Champions League
©Getty Images

Si sono chiusi ieri sera i Playoffs di Champions League che hanno completato il quadro delle 32 partecipanti alla fase a gironi della massima competizione europea. Oggi alle 18, l’urna di Nyon formerà tutti i raggruppamenti e la Juventus conoscerà le tre squadre che affronterà da settembre a dicembre. I bianconeri, come riportato dalle news Juventus, sono in prima fascia e quindi eviteranno i vari vincitori degli scorsi campionati. Occhio, però, alla seconda fascia che è composta da squadre come BarcellonaAtletico Madrid, PSG, Borussia Dortmund e i due club di Manchester.

Champions League, la composizione delle quattro fasce

L’Italia, dopo diversi anni, avrà nella fase a gironi 3 squadre: i bianconeri appunto, la Roma e il Napoli che ha eliminato nei Playoffs il Nizza. La nazione con più team partecipanti è l’Inghilterra con ben 5 compagini, grazie alla vittoria dei Red Devils dell’Europa League: ChelseaManchester United, Manchester City, Tottenham Liverpool. Quattro squadre, invece, per la Spagna: Real MadridBarcellonaAtletico Madrid Siviglia.

Queste le tutte le fasce:

Fascia 1: 
Campione in carica: Real Madrid
Germania: Bayern Monaco
Inghilterra: Chelsea
Italia: Juventus
Portogallo: Benfica
Francia: Monaco
Russia: Spartak Mosca
Ucraina: Shakhtar Donetsk

Fascia 2:
1. Barcellona (Spagna)
2. Atlético Madrid (Spagna)
3. Paris Saint-Germain (Francia)
4. Borussia Dortmund (Germania)
5. Siviglia (Spagna) 
6. Manchester City (Inghilterra)
7. Porto (Portogallo)
8. Manchester United (Inghilterra)

Fascia 3:
1. Napoli (Italia)
2. Tottenham (Inghilterra)
3. Basilea (Svizzera)
4. Olympiacos (Grecia)
5. Anderlecht (Belgio)
6. Roma (Italia)
7. Besiktas (Turchia)
8. Liverpool (Inghilterra)

Fascia 4:
1. 
Celtic Glasgow (Scozia)
2. CSKA Mosca (Russia)
3. Sporting CP (Portogallo)
4. Apoel (Cipro)
5. Feyenoord (Olanda)
6. Maribor (Slovenia)
7. Qarabag (Azerbaigian)
8. Lipsia (Germania)