Calciomercato Juventus Bonucci Rugani Benatia
Rugani @ Getty Images

Questa sera, alle 18, ci sarà l’esordio in campionato della Juventus di Massimiliano Allegri, la prima sceneggiatura di Cristiano Ronaldo in Italia.

Oggi alle ore 18 ci sarà l’esordio della nuova Serie A, il via sarà dato allo stadio Bentegodi e si sfideranno il Chievo e la Juventus; tanta curiosità per questa partita, in primis, per vedere l’esordio nel nostro campionato di Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera e, poi, per capire come sta crescendo la nuova Juventus plasmata da Massimiliano Allegri in questa preparazione precampionato, tra i due ritiri alla Continassa e negli Stati Uniti.

Chievo-Juventus, i precedenti della partita

Chievo Verona-Juventus
Chievo Verona-Juventus ©Getty Images

Ci sono stati ben 30 precedenti tra le due squadre soprattutto grazie al fatto che il Chievo da anni è fisso in Serie A; di queste gare, ben 22 sono state vinte dalla squadra bianconera che ha un netto predominio nei confronti dei clivensi. I pareggi, invece, sono soltanto 7 e l’ultimo più di tre stagioni fa dove i veronesi riuscirono a strappare un punto alla vecchia signora. Una sola, invece, la vittoria ottenuta dal Chievo negli scontri diretti e risale, addirittura, al 2010. La partita di oggi, anche per questi dati, ha una valenza importante per entrambe le formazioni in campo.

Nella gara di oggi vedremo, anche, come Massimiliano Allegri ha creato la nuova Juventus, con i nuovi acquisti; questa è una stagione importante per i piemontesi, con l’arrivo di Cristiano Ronaldo e il ritorno di Leonardo Bonucci che punteranno alla Champions League, senza dubbio. Il presidente Andrea Agnelli d’altronde, nei giorni scorsi, aveva dichiarato che l’obiettivo per i bianconeri doveva essere per forza la vittoria di tutte le competizioni che andrà a disputare in questa stagione: Champions League, Serie A e Coppa Italia.

Chievo-Juventus, la prima di CR7

Chievo-Juvenus Serie A Bani Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

La gara di oggi rappresenta, come ormai detto da tutti, l’esordio in Italia e ufficialmente con la maglia della Juventus di Cristiano Ronaldo; il calciatore portoghese, acquistato dal Real Madrid, ha rappresentato il grande acquisto in questa sessione di calciomercato. Il suo acquisto potrebbe spostare gli equilibri, in maniera massiccia, anche in Champions League che sarà l’obiettivo numero uno della Juventus in questa stagione. Tutti si aspettano dall’asso lusitano tanti gol, si pronostica addirittura trenta, senza contare però che bisognerà vedere il suo adattamento in un calcio diverso, più tattico e difensivista, rispetto a quello spagnolo, che lui ha calcato negli ultimi nove anni.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK