Inter Juve Matuidi © Getty Images

Gol Matuidi, Video: Parma-Juventus, “Felice per la rete”. In molti non si sono accorti di quello che ha fatto il centrocampista francese alla fine della partita contro il Parma. Questi è corso in panchina per abbracciare Medhi Benatia che probabilmente gli aveva detto qualcosa prima della partita. Un bel gesto per un compagno che ancora non ha giocato nemmeno un minuto in questa stagione.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DEL GOL

Alla fine della partita a Dazn Blaise Matuidi ha sottolineato: “Sono molto contento del gol, questa partita era difficile ed era importante vincere. Non è facile giocare in questo stadio e con questo pubblico straordinario. Cristiano Ronaldo non ha fatto gol? E’ un grande giocatore e troverà sicuramente il gol molto presto. Dobbiamo continuare a fare bene, ma vincere non è mai facile“.

Gol Matuidi, Video: Parma-Juventus, “Felice per la rete”

Blaise Matuidi © Getty Images

Il centrocampista ha continuato a Dazn: “Non è mai facile su questi campi, siamo felici per questa partita. Ci vorrà ancora un po’ di tempo per crescere fisicamente, ma abbiamo iniziato bene la stagione”. La partita ha visto il francese tra i grandi protagonisti, ha infatti giocato una partita straordinaria dimostrando di essere in grandissima forma fisica.

Il ragazzo è stato decisivo perché oltre a giocare da interno di centrocampo si è allargato, mostrando duttilità, quando si è andato ad allargare sulla corsia sinistra nel primo tempo soprattutto. Ha dimostrato di essere in grande forma nonostante le pochissime vacanze dovute a una finale del Mondiale dove ha dimostrato di essere calciatore preziosissimo per la Francia Campione del Mondo.

Fondamentale a prescindere dal calciomercato

Matuidi Real-Juve Champions Compleanno
Blaise Matuidi © Getty Images

Continua ad essere calciatore fondamentale nonostante il calciomercato dove è arrivato un altro grande calciatore coem Emre Can. Ha dimostrato di essere ragazzo di grandissima personalità, dando scossa anche ai suoi compagni. Al di là del gol infatti ha giocato tantissimi palloni, rubandone molti e sbagliandone pochissimi. Continua dunque il suo essere imprescindibile in qualsiasi squadra giochi nonostante l’arrivo di nomi più altisonanti e che forse piacciono di più ai media.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK