Calciomercato Juve Barella Chiesa Bereszynski Piatek Italia-Polonia Nations League
Barella @ Getty Images

Calciomercato Juve, gli obiettivi in Italia-Polonia

L’attesa è quasi finita: l’Italia è pronta a esordire nella nuova Uefa Nations League contro la Polonia in un match che si preannuncia davvero scoppiettante. Si tratta anche della prima gara ufficiale per il nuovo commissario tecnico Mancini, senza dimenticare che la gara del ‘Dall’Ara’ può dire molto anche in chiave mercato. Vediamo allora quelli che sono i nomi più caldi in ottica Juventus.

Calciomercato Juve Barella Chiesa Bereszynski Piatek Italia-Polonia Nations League
Chiesa @ Getty Images

Italia: attenzione a Barella, Pellegrini e Chiesa

In casa azzurra sono tre i nomi da monitorare con attenzione: Nicolò Barella, Lorenzo Pellegrini e Federico Chiesa. Il primo piace parecchio alla Juventus, ma in Italia c’è da superare soprattutto la concorrenza dell’Inter che ha già avviato i contatti con il Cagliari. Pellegrini, invece, piace perché garantisce quel giusto mix di qualità e quantità in mezzo al campo e per la giovane età (classe ’96). Chiesa, infine, non ha biosogno di presentazioni e si candida ad essere senza ombra di dubbio uno dei giocatori italiani più forti dei prossimi anni: Marotta, non a caso, studia da tempo il piano per portarlo sotto la Mole.

Polonia, Bereszynski e Piatek le possibili sorprese

Passando alla Polonia, invece, attenzione a due giocatori che militano in Serie A: Bartosz Bereszynski e Krzysztof Piatek. Il primo è un difensore classe ’92, che ricopre il ruolo di terzino destro nella Sampdoria: l’ex Legia Varsavia è ablissimo nel difendere, ma sa farsi valere anche quando si tratta di offendere e di servire i compagni di squadra con cross precisi e pericolosi. Piatek, invece, è la vera e propria rivelazione di questo inizio di campionato: l’attaccante di Dzierzoniów, classe ’95, guida attualmente la classifica dei cannonieri di Serie A con 3 reti messe a segno nei primi 270′ con la maglia del Genoa. E adesso le Big sono pronte a farsi sotto.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK