Paulo Dybala, Juventus

Infortunio Dybala, Juventus news: problema al piede. Il calciatore argentino ha riportato un colpo durante la gara contro il Sassuolo. La situazione però non sembra essere grave e il calciatore non dovrebbe a questo punto saltare Valencia.

La Juventus ha effettuato una seduta di scarico durante l’allenamento di oggi alla Continassa. Si parla per la Joya di una forte contusione al piede per la quale è stato costretto a delle terapie. I tempi così ravvicinati tra Champions League e Serie A ci fanno pensare che il calciatore dovrà dunque saltare la gara del Mestalla. Non è di certo una sicurezza, servirà un po’ di tempo per valutare le cose con ferma attenzione. Di certo rischiare di perdere il calciatore a lungo in questo momento della stagione sarebbe un grave errore.

Infortunio Dybala, Juventus news: problema al piede

Paulo Dybala, Juventus

Il calciatore argentino ha corso molto e preso anche diversi colpi. Uno di questi ha costretto il calciatore a sottoporsi a terapie oggi per un problema al piede. Ha subito una brutta contusione e rimane dunque da valutare la sua condizione. Va ricordato che Douglas Costa ha preso una squalifica di cinque giornate in Serie A e quindi dovrebbe giocare in Champions League anche se non è detto che la società non decida di punirlo per il suo comportamento di ieri.

In rosa rimangono altri calciatori offensivi che si giocheranno un posto al fianco di Cristiano Ronaldo. Abbiamo da un lato Mario Mandzukic e dall’altro Federico Bernardeschi e Juan Cuadrado. Senza poi fare a meno di considerare anche Joao Cancelo e Alex Sandro che possono essere adattati a giocare da esterni altri dietro appunto la fisicità del lusitano Cr7.

Sufficiente col Sassuolo

Paulo Dybala, Juventus

La prova della Joya, tornato titolare dopo due panchine di fila, contro il Sassuolo è stata sufficiente. Si è mosso molto, aiutando la squadra, ma non è riuscito a dimostrare tutte le sue qualità. Sotto porta è stato praticamente inutile, senza riuscire a segnare rimanendo spesso avulso dalla manovra. Max Allegri dovrà lavorare molto per trovargli una posizione nel 4-3-3 perché al momento l’arrivo di Cristiano Ronaldo l’ha assolutamente destabilizzato. Vedremo se riuscirà ad essere in campo contro il Valencia al debutto in Champions League mercoledì sera.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK