Cristiano Ronaldo, Juventus

L‘infortunio di Cancelo scuote Juventus-Manchester United e toglie a Massimiliano Allegri un altro calciatore di livello. Il terzino portoghese ha riportato un affaticamento muscolare e ha svolto quest’oggi alla Continassa una sessione di allenamento differenziato.

Il portoghese ha riportato un problema ai flessori della coscia destra che l’hanno messo in dubbio per la gara contro i Red Devils. C’è il rischio davvero che Allegri possa dover fare a meno anche di lui. Sulla corsia destra a questo punto il favorito per giocare sembra essere Mattia De Sciglio.

Infortunio Cancelo, Juventus-Manchester United: niente di grave?

Calciomercato Juventus Pavard Stoccarda Cancelo
Joao Cancelo @ Getty Images

Non dovrebbe comunque essere niente di grave per un calciatore che sembra ormai diventato indispensabile per la squadra bianconera. Terzino d’attacco con grande tecnica e voglia di gestire il pallone. Il ragazzo infatti è un regista arretrato un po’ come Dani Alves che alla Juve aveva fatto vedere un modo diverso di fare quel ruolo.

Stephan Lichtsteiner sembra essere ormai dimenticato, anche se nessuno può evitare di ricordare la sua importanza dal punto di vista della grinta e del dinamismo. Con Cancelo ci troviamo di fronte a un calciatore dotato di maggiore qualità nella fase di spinta e un’eclettismo che può fare la differenza cosa che spesso è mancata ai bianconeri sul versante destro.

Nuovo stop anche per Bernardeschi e Kean va ko

Federico Bernardeschi, Juventus

Si fa male anche Bernardeschi che stava recuperando da un affaticamento alla psoas e che ha riportato una distorsione alla caviglia. Si è fatto male anche Moise Kean che ha riportato un trauma distrattivo ai flessori della coscia destra. Il ragazzo dovrebbe rimanere piu’ a lungo fuori degli altri due. Sicuramente non è un periodo fortunatissimo per i bianconeri che giorno dopo giorno stanno perdendo tantissimi tasselli e che si ritroveranno contro lo United a giocare con una squadra rivoluzionata.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK