Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, resterà a Torino anche nella prossima stagione, l’eliminazione dalla Champions League è indolore per lui.

Juventus Calciomercato, Allegri

La Juventus è uscita dalla Champions League, a causa della sconfitta per 1-2 subito all’Allianz Stadium dall’Ajax. Nonostante questo, però, non ci sarà nessun cambio in panchina per la prossima stagione, con la conferma di Massimiliano Allegri. Sia lo stesso tecnico livornese che Andrea Agnelli, presidente bianconero, hanno confermato la situazione ai microfoni di Sky dopo la gara di ieri.

Juventus, Allegri resta al timone della squadra bianconera

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, sarà al timone della squadra bianconera anche nella prossima stagione. Lo hanno confermato ai microfoni di Sky, nel post-partita, sia l’ex allenatore del Milan che il presidente bianconero Andrea Agnelli. La sconfitta cocente in Champions League non ha, quindi, pregiudicato la situazione del livornese sulla panchina della vecchia signora.

La decisione è derivata dopo i buoni risultati ottenuti dall’allenatore negli ultimi anni, che hanno oscurato questa brutta sconfitta. Un’altra motivazione, però, potrebbe derivare dalla mancanza di alternative, visto che sono pochi i grandi tecnici liberi che attendono una chiamata. Si era parlato tanto di Antonio Conte, il suo futuro è però diviso tra l’Inter e il Bayern Monaco per la prossima stagione. Si era parlato di Zinedine Zidane, in maniera concreta, prima del ritorno del francese sulla panchina del Real Madrid.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK