Sorteggi gironi Champions League: fasce e possibili avversarie

0
755

Quali sono le possibili avversarie nei gironi di Champions League di Juventus, Napoli, Inter e Atalanta? Oggi i sorteggi, scenario e fasce.

sorteggi champions league gironi fasce avversari

A partire dalle ore 18:00 nel Principato di Monaco ci saranno i sorteggi della fase a gironi di Champions League 2019-2020: tutti sognano la finale di Istanbul in programma il prossimo 30 maggio, ma tutto passerà necessariamente dalla prima fase. dove come sempre ci saranno otto gironi da quattro squadre ciascuno.

Per crearli, ovviamente, la UEFA si baserà sul ranking e poi, questo tardo pomeriggio, le 32 squadre che prenderanno parte alla competizione verranno suddivise in otto gruppi.

Sorteggi gironi Champions League 2019 2020: fasce Juventus, Napoli, Inter e Atalanta

Sono una per fascia le italiane di Serie A che prenderanno parte alla prossima Champions. Ovviamente i campioni d’Italia della Juve saranno in prima, mentre in seconda ci sarà il Napoli di Carlo Ancelotti; più indietro, nella terza, l’Inter di Antonio Conte, mentre chiude il tutto l’Atalanta di Gasperini che si trova in quarta.

Di seguito le fasce complete:

Prima fascia: Liverpool (ING), Chelsea (ING), Juventus, Barcellona (SPA), Bayern Monaco (GER), Paris Saint-Germain (FRA), Zenit (RUS);

Seconda fascia: Real Madrid (SPA), Atletico Madrid (SPA), Borussia Dortmund (GER), Napoli, Shakhtar Donetsk (UCR), Tottenham (ING), Benfica (POR), Ajax (OLA);

Terza fascia: Lione (FRA), Bayer Leverkusen (GER), Salisburgo (AUS), Olympiacos (GRE), Bruges (BEL), Valencia (SPA), Inter, Dinamo Zagabria (CRO);

Quarta fascia: Lokomotiv Mosca (RUS), Genk (BEL), Galatasaray (TUR), Lipsia (GER), Slavia Praga (CZE), Stella Rossa (SER), Atalanta, Lilla (FRA).

Possibili avversarie Champions League fase a gironi: gli scenari

Sicuramente non può dormire sonni tranquilli Maurizio Sarri, con i bianconeri che, sebbene inseriti nella lista migliore, devono comunque stare attenti ad evitare spauracchi in seconda come Real Madrid, Atletico Madrid e Tottenham, mentre in terza il Valencia può essere un’eccellente outsider. In quarta, invece, attenzione al sempreverde Galatasaray che da’ sempre filo da torcere, così come il Lipsia.

Per quanto riguarda gli azzurri di Carlo Ancelotti, in prima fascia la speranza è quella di trovarsi nello stesso raggruppamento dello Zenit, unica vera alternativa. In caso contrario, qualsiasi altra compagine pescheranno, saranno dolori. In terza, invece, il Salisburgo o l’Olympiacos (meglio la seconda) sarebbe una manna dal cielo, così come in quarta il piccolo Slavia Praga.

Essendo in terza fascia, probabilmente il sorteggio non sarà benevolo per i nerazzurri di Conte, per il quale vale lo stesso discorso del Napoli per quanto concerne la prima fascia, mentre in seconda attenzione alle due spagnole, Real e Atletico, vere e proprie mine vaganti di questa competizione.

Sarà sicuramente una fase a gironi di Champions League in salita, invece, per l’Atalanta di Gasperini, che rischia seriamente di trovarsi a competere con avversari dalla caratura internazionale a dir poco stellare.

Insomma, i rischi sono disseminati in ogni raggruppamento, motivo per cui la speranza è di pescare una squadra abbordabile dalla terza fascia, anche se i pericoli possono provenire anche da lì: un Bruges o, come detto poco fa, i greci dell’Olympiacos sarebbero una manna dal cielo.