Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Szczesny sulla Champions, Juventus: “ecco cosa ci siamo detti in ritiro”

Szczesny sulla Champions, Juventus: “ecco cosa ci siamo detti in ritiro”

Szczesny, portiere della Juventus, ha detto la sua sulla stagione appena iniziata con la maglia della Juventus. Lo ha fatto dal ritiro della nazionale polacca impegnata nelle qualificazioni agli europei.

Szczesny, Juventus

L’estremo difensore bianconero ha voluto precisare alcune cose riguardo il nuovo corso bianconero, soprattutto dopo l’arrivo di Sarri. Un allenatore attento alla fase difensiva, ma anche e soprattutto alla qualità del gioco della propria squadra.

Szczesny e la Champions: “non è un’ossessione”

Sei ossessionato dalla vittoria in Champions League? questa la domanda brucia pelo fatta dai giornalisti al portiere della nazionale polacca e della Juventus: “No, con i ragazzi ne abbiamo parlato, come ogni anno, questo è il nostro obiettivo. Ogni anno ci sono sette o otto candidati alla vittoria: accanto a noi, tre dall’Inghilterra, due dalla Spagna, uno dalla Germania e uno dalla Francia. Quindi la Juventus non è la favorita, per diversi anni non è stato possibile vincere la Champions League, che non è stata considerata a Torino come un grande dramma.”

Su Buffon secondo portiere? “Sono sempre grato a Gigi per quello che ha sempre fatto per me, ci sentivamo anche quando era al Psg e ora che è tornato siamo ancora più legati. Approfitto del fatto di poter avere un grande della storia del calcio accanto a me, non lo considero un secondo portiere, ma un mio compagno.”

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK