Calciomercato Juventus, caccia furiosa al dopo Dybala | Annuncio ufficiale

0
80

Calciomercato Juventus, c’è l’annuncio ufficiale relativo tanto ricercato post-Dybala. Questi gli ultimi aggiornamenti.

Non è stato un weekend felicissimo per la Vecchia Signora, a causa della non poco discussa sconfitta in rimonta contro il Genoa che, complice la vittoria del Napoli a Torino, ha di fatto quasi eliminato definitivamente la possibilità di vedere i bianconeri piazzarsi al terzo posto.

Allegri (Lapresse)

La qualificazione in Champions non è ovviamente a rischio ma l’arrivo davanti agli uomini di Spalletti, oltre che ad un paio di milioni in più, avrebbe permesso di chiosare una stagione non proprio felice con un moto di orgoglio degno del piacevolissimo deja-vù vissuto lo scorso anno in seguito al pareggio degli azzurri con il Verona e la vittoria degli uomini di Pirlo in terra felsinea.

Senza pensare troppo ad una stagione ormai prossima alla conclusione e fin qui pregna di errori e rimorsi, in quel di Torino l’attenzione è saldamente concentrata sull’impegno di Coppa Italia dopodomani.

Troppo importante dare continuità di vittorie ad un club che, pur non dominando più in Serie A come una volta, ha in questa decade portato a casa almeno un trofeo nazionale all’anno. Allegri cercherà dunque di imporsi sull’Inter, in nome di un moto di orgoglio per la rivalità storica e per una vendetta calcistica dopo il recente scacco in campionato e la beffa Sanchez in Supercoppa.

Calciomercato Juventus, futuro Gnabry: c’è l’annuncio ufficiale

Calciomercato Juventus
Serge Gnabry ©LaPresse

Parlando anche di mercato, però, riferiamo di seguito importanti aggiornamenti sulla vicenda Dyaba. Il pensiero dei tifosi non può che attualmente essere rivolto agli almeno 90 minuti di dopodomani ma dopo la gara, indipendentemente dall’esito, aumenterà la consapevolezza che il tempo de “La Joya” all’ombra della Gran Madre sia ormai quasi scaduto.

Proprio su questo fronte, riferiamo quanto annunciato dal direttore sportivo del Bayern Monaco, Hasan Salihamidzic che si è così espresso in queste ore sulla questione legata al futuro di Serge Gnabry, annoverabile nel non esile corpus di profili attenzionati per sostituire il quasi ex 10 juventino.

“Sappiamo che il suo contratto scade nel 2023. Noi cerchiamo sempre di fare del nostro meglio per trattenere i giocatori che vogliamo ma adesso sta a Gnabry decidere cosa fare. Ci piacerebbe tanto trattenerlo, è un atleta fantastico”.