Calciomercato Juventus, tris di colpi di sballo | Agnelli ha già deciso

0
581

Calciomercato Juventus, bianconeri attivissimi in questa fase che funge da preludio all’apertura della sessione di negoziazioni. Triplo colpo sempre più vicino.

Ora o mai più. La Juventus, che per la prima volta dopo dieci anni ha terminato una stagione senza aver incamerato neanche un titolo, vuole rifarsi immediatamente il look, ed avrebbe già individuato i tre acquisti dai quale ripartire.

Calciomercato Juventus Di Maria Pogba Perisic
Andrea Agnelli ©LaPresse

Secondo quanto riferito da “La Gazzetta dello Sport”, i contatti per portare all’ombra della Mole Ivan Perisic, Paul Pogba ed Angel di Maria proseguono molto spediti, e trapelerebbe ottimismo sulla chiusura della tripla operazione a parametro zero. Poco meno di due giorni fa, l’incontrato con l’entourage del “Polpo” è servito non solo a formalizzare l’offerta della Juve per il “figliol prodigo”, ma anche per capire realmente quanta concorrenza ci sia per la mezzala transalpina. In questo senso, sebbene il Psg abbia messo sul piatto un’offerta consistente, i bianconeri sentono di poter affondare il colpo, consci della volontà del calciatore di lasciare la prigione dorata dello United. Ma non solo.

Calciomercato Juventus, Perisic-Pogba-Di Maria: la volata è partita

Calciomercato Juventus
Ivan Perisic ©LaPresse

L’irruzione per Ivan Perisic è molto di più di una semplice manovra di disturbo. La Juve avrebbe ingolosito il croato con un’offerta da 6 milioni di euro annui; il summit tra gli agenti del calciatore e l’Inter è in programma al termine della stagione, e la sensazione è che Marotta difficilmente si schioderà dall’offerta da 4,5 milioni di euro annui messa sul piatto da tempo. Il problema, semmai, è rappresentato dalla concorrenza del Chelsea, che osserva con molta attenzione l’evolvere della situazione. Discorso per certi aspetti analogo anche per Di Maria, sul quale vigila l’onnipresente Manchester United: “El Fideo” lascerà il Psg a parametro zero, e sta prendendo in seria considerazione l’ipotesi di sposare la causa della “Vecchia Signora”. Tavola apparecchiata, dunque: in questo senso, è arrivato il sì definitivo di Agnelli per rompere clamorosamente gli indugi, e regalare ad Allegri tre rinforzi dai quali ripartire per la ricostruzione di una squadra che dovrà inevitabilmente risalire la china nella prossima stagione.