Calciomercato Juventus, ultimatum Di Maria e doppia offerta: Allegri “regista”

0
48

Calciomercato Juventus, ore bollenti sul fronte Di Maria:il pressing del tecnico livornese per la buona riuscita dell’operazione è asfissiante.

Tappa importante della Juve del futuro si materializzerà questa sera a Wembley: a margine dell’amichevole tra Italia-Argentina, infatti, dovrebbe tenersi il tanto sospirato incontro tra i vertici dirigenziali bianconeri e l’entourage di Di Maria, per capire fino a che punto la distanza tra domanda ed offerta possa essere ricucita.

Calciomercato Juventus
Angel Di Maria ©LaPresse

L’edizione odierna de “Il Corriere della Sera” fornisce interessanti novità a riguardo. Secondo il Sorserà, infatti, nella giornata di oggi verrà presentata al “Fideo” una doppia offerta: annuale da 6 milioni di euro più bonus, oppure un biennale da 7,5 milioni di euro. Ricordiamo come questa discrepanza sia riconducibile al fatto che – con un contratto biennale – la Juve potrebbe beneficiare del Decreto Crescita per l’imposta lorda. La partita è ancora aperta, anche perché come lo stesso asso argentino ha ammesso, il suo sogno sarebbe quello di chiudere la carriera al Rosario Central.

Calciomercato Juventus, Di Maria e non solo: incontro anche per De Ligt

Calciomercato Juventus
De Ligt ©LaPresse

Allegri starebbe spingendo per far sì che si trovi finalmente la quadra definitiva: “La volontà di Max è piuttosto pressante sul club” sul fronte Di Maria, come del resto lo è stato per Paul Pogba, primo vero grande obiettivo del tecnico livornese, che ha avuto modo di apprezzare le doti dell’asso francese durante il suo primo ciclo sulla panchina della “Vecchia Signora”. Per quanto concerne la situazione De Ligt, anche in questo caso lo scenario appare scandito: nei prossimi giorni andrà in scena un incontro con l’entourage dell’olandese, nel quale si getteranno basi importanti per un rinnovo fino al 2026, con relativo abbassamento della clausola rescissoria (l’idea sarebbe quella di portarla a 70-80 milioni).