Calciomercato Juventus, “terremoto” De Ligt: si muove il presidente

0
145

Calciomercato Juventus, futuro di De Ligt al bivio. Su di lui si muovono grandi club e il giocatore esce allo “scoperto”.

Calciomercato Juventus, il futuro di De Ligt adesso è ad un bivio. Dopo le recenti dichiarazioni che tanto hanno fatto discutere, dall’Inghilterra i big club sembrano muoversi in un’unica direzione: rimodellare la difesa inserendo l’olandese come potenziale fuoriclasse da cui ripartire. Sia Chelsea che Manchester United vorrebbero De Ligt e sarebbero disposte a fare “folli” offerte. Per i blues si sarebbe mosso direttamente il nuovo presidente che lo vorrebbe a tutti i costi come leader difensivo per il nuovo ciclo dei blues.

De Ligt (Lapresse)

Ma linea dirigenziale è decisa. De Ligt in bianconero è un punto fermo. La base per la difesa del presente e del futuro. Allegri lo reputa essenziale così come la dirigenza, che sta cercando in tutti i modi il rinnovo fino al 2026 e un aumento considerevole della clausola rescissoria. Lo stesso giocatore dal ritiro sembra aver ridimensionato del tutto le prime dichiarazioni e sostiene che la Juventus sia un’ottima squadra con cui crescere.

Calciomercato Juventus, De Ligt leader del futuro | La società è chiara

Calciomercato Juventus
Matthijs De Ligt ©LaPresse

Per la società bianconera, dunque, De Ligt è considerato un leader. Fondamentale oggi e nel futuro. Pertanto Allegri vuole ricominciare con grandi certezze, una di queste è proprio l’olandese. Tuchel e Ten Hag tenteranno il tutto per tutto ma la Juventus sembra ancora più decisa a rinnovarlo.

Come detto da ‘La Stampa’, l’obiettivo è il rinnovo del contratto fino al 2026 con aumento della clausola a ben 140 milioni di euro. Un messaggio chiaro sul futuro dell’indiscusso leader difensivo: il muro Matthijs. La dirigenza è chiara e adesso punterà il tutto e per tutto per consolidare questo rinnovo di contratto.