Calciomercato Juventus, Allegri saluta il “Maestro”: vola allo United

0
77

Calciomercato Juventus, bye-bye Allegri. Ha stregato la Premier League, vola in Inghilterra.

Abbiamo assistito in queste settimane al diffondersi di diverse voci circa le possibili ingerenze del campionato inglese nei piani di Cherubini e colleghi, dopo i diversi scenari concretizzatisi nel recente passato sull’asse anglo-italiano.

Allegri (Lapresse)

Basti pensare al passaggio di Kulusevski e Bentancur al Tottenham, propiziato dai buoni rapporti con l’ex bianconero Paratici che ha regalato a Conte due profili tornati a vantare una certa importanza oltremanica dopo essersi smarriti in Piemonte.

Al contempo, come ricorderete, proprio dalla doppia cessione invernale venne ricavata la giusta linfa economica per finanziare i colpi Vlahovic e Zakaria.

A ciò si aggiungano i più recenti scenari inglesi legati alla possibile ricerca del “nuovo” De Ligt in caso di uscita dell’olandese e che porterebbero ad elementi del calibro di Laporte o Gabriel.

Calciomercato Juventus, addio Rabiot: lo vuole lo United

Rabiot Juventus Calciomercato
Adrien Rabiot ©LaPresse

In attesa di aggiornamenti su questo fronte o, ancora, sulla suggestione Gabriel Jesus giungono importanti novità coinvolgenti il nuovo Manchester United di Ten Hag. I Red Devils sono intenzionati ad adottare una vera e propria rivoluzione, basata su un equilibrio tra colpi in entrata e in uscita e che dovrebbe essere catalizzato dall’uscita proprio dell’ex Juventus, Cristiano Ronaldo.

Non si sottovaluti, poi, quanto raccolto da “The Sun“, a detta del quale ci sarebbero stati concreti passi avanti per Adrien Rabiot, il cui apporto alla Vecchia Signora non è stato tanto felice quanto ci si aspettasse ma sul quale si registrano da sempre concreti e nobili interessi, complice l’esperienza e l’internazionalità di un profilo che, al netto dei propri limiti, ha dimostrato di poter fare al caso di Allegri e che si è meritato l’epiteto di “Maestro” dai tabloid anglosassoni.