Calciomercato, accordo trovato con Rabiot: la Juve ha già risposto

0
871

Calciomercato Juventus, sarebbe stato già trovato un accordo di massima per Rabiot: la risposta di Cherubini.

Il centrocampo è senza ombra di dubbio il reparto sul quale si stanno concentrando maggiormente le attenzioni della Juventus che, oltre a sistemare la questione esterni offensivi ed attenzionare un difensore in grado di prendere l’eredità ingombrante di Giorgio Chiellini, ha assoluta necessità di rimpolpare una mediana apparsa priva di qualità e mordente.

Rabiot Juventus Calciomercato
Adrien Rabiot ©LaPresse

Dopo aver praticamente chiuso l’operazione Pogba, per il quale mancano ormai soltanto le visite mediche di rito e la firma sul contratto, l’obiettivo di Cherubini è ora quello di provare a chiudere diverse operazioni in uscita, dalle quali incamerare un discreto tesoretto con cui dare la caccia ad altri super obiettivi. In quest’ottica, si registrano interessanti novità su Adrien Rabiot, finito negli ultimi giorni al centro di numerose voci di mercato. L’Equipe quest’oggi ha confermato la volontà del centrocampista di cambiare aria: l’ex Psg fa gola a diversi club in Premier League, e uno di questi si sarebbe presentata alla porta della Juve formalizzando la prima offerta ufficiale.

Calciomercato Juventus, Rabiot-Chelsea e la prima offerta dei Blues

Rabiot ©LaPresse

Intervenuto nel corso della diretta Twitch di Juventibus, Luca Momblano ha infatti evidenziato come Rabiot piaccia e non poco al Chelsea, che avrebbe messo sul piatto un’offerta da 14 milioni di euro. Cifra ritenuta insufficiente dai bianconeri: il centrocampista, però, avrebbe già trovato un accordo di massima con i Blues, ingolosito all’idea di approdare in un campionato nel quale non ha mai militato. Legato alla “Vecchia Signora” da un contratto in scadenza nel 2023, l’addio di Rabiot non è mai stato così “caldo”: una sua eventuale partenza libererebbe la Juve da una “zavorra” da più di 7 milioni di euro a stagione.