Calciomercato Juventus, esplode la bomba: “Addio clamoroso”

0
107

Calciomercato Juventus, esplode la bomba: “Addio clamoroso”.

Arrivano aggiornamenti circa le operazioni di mercato della Juventus. Secondo quanto riportato dagli esperti di calciomercato, infatti, Di Maria non sarebbe mai stato così vicino ai bianconeri e, per questo, se ne attende la firma nelle prossime ore; anche l’affare Pogba sembra essere ad un ottimo punto e pure per lui gli aggiornamenti circa la data della firma del contratto sono fissati all’incirca a inizio luglio.

Dirigenza (Lapresse)

Tra le altre trattative, però, quella che più sta sorprendendo è quella relativa al centrale difensivo Matthijs de Ligt, il cui contratto è in scadenza nel 2024 e a cui la società sta cercando di far firmare un rinnovo contrattuale al fine di arginare potenziali acquirenti e tenere per sé il giovane talento olandese, considerato ormai un vero e proprio perno della difesa juventina in seguito all’addio di Giorgio Chiellini. Il tanto agognato rinnovo, però, non è ancora arrivato, molto probabilmente per la prospettata riduzione dell’ingaggio dei giocatori voluta da Agnelli a partire dal prossimo anno: non c’è dubbio, quindi, che la Juventus non sia più sicura di riuscire a trattenere il classe ’99 a Torino.

Calciomercato Juventus, Il Chelsea fa sul serio: 100 milioni sul piatto

Calciomercato Juventus
Tuchel, tecnico del Chelsea ©LaPresse

Secondo quanto riportato da “Calciomercato.it”, la prospettata offerta del Chelsea è realtà: sul piatto, infatti, sembra che i Blues abbiano messo la cifra di cui la Juventus è alla ricerca per il difensore, ben 100 milioni di euro. Ecco quindi che di fronte ad una tale offerta, anche con il contratto rinnovato da poco, la Juventus riuscirebbe difficilmente a resistere alla tentazione e andrebbe sicuramente verso la conclusione dell’affare. Qualora però questo trasferimento diventasse realtà, la “Vecchia Signora” dovrebbe di fatto correre ai ripari per trovare nuovi profili per il suo reparto difensivo: con la partenza dell’olandese, infatti, gli unici difensore nella rosa resterebbero Bonucci, Gatti e Rugani, decisamente pochi anche solo numericamente per affrontare una stagione che si prospetta molto impegnativa come quella della Juventus.