Calciomercato, Roma tradita: il pupillo di Allegri si è offerto alla Juve

0
7236

Calciomercato Juventus, voltafaccia a Mourinho e decisione presa. Si è proposto ad Allegri, ecco come stanno le cose.

Superata la fertilità delle prime settimane di luglio, caratterizzate dall’epilogo del doppio quanto interessante scenario legato agli approdi di Di Maria e Pogba, la Juventus con ogni probabilità chioserà il secondo mese estivo con il colpo Bremer, ad oggi rappresentante il terzo approdo ufficiale di quest’estate.

juventus

Più volte abbiamo sottolineato l’importanza e lo spessore di tale operazione, soprattutto nell’ottica del forte interesse dell’Inter, ben superato dalle intuizioni di Cherubini e colleghi che hanno, anche questa volta, dato dimostrazione non solo delle proprie indubbie capacità ma anche della forte volontà di costruire una rosa pronta e che, oltre che sul campo, dimostri nuovamente di poter dire la sua in termini economici e di mercato.

Al netto delle difficoltà dell’ultima stagione, infatti, a Torino sono giunti giocatori funzionali quanto importanti e, soprattutto per quanto concerne il brasiliano prelevato dal club di Cairo, sono stati concretizzati approdi emblematici del forte potere e fascino della Vecchia Signora, rimasto intatto anche dopo due anni abbastanza difficili.

Calciomercato Juventus, Mourinho tradito: si propone ad Allegri

Calciomercato Juventus
Saul Niguez ©LaPresse

Dopo Gleison, però, giungerà con ogni probabilità almeno un altro colpo. Sappiamo dell’esigenza di limare ulteriormente la difesa mentre diverse valutazioni dovranno interessare anche la zona centrale di campo, finalmente liberatasi del peso gallese e ad oggi costretta a rinunciare a Paul Pogba per almeno un mesetto.

Lo stop del Polpo ha indubbiamente cambiato piani e gerarchie di Agnelli e adepti, nelle prossime ore attesi da un’importante valutazione legata al futuro di Saul Niguez. Stando a quanto si legge su El Larguero, lo spagnolo, reduce dall’esperienza in prestito al Chelsea e accostato anche alla Roma di Mourinho, sarà proposto dall’entourage proprio al club bianconero.

L’intenzione è quella di far leva sull’attuale esigenza di migliorarsi a centrocampo e sull’anelito dell’8 a trovare maggiore spazio dopo la relegazione ponderata da Simeone e destinata a proseguire anche in caso di permanenza al Wanda Metropolitano.