Juventus, test in famiglia a Villar Perosa: ecco come è andata

0
62

Test amichevole oggi in famiglia per la Juventus che a Villar Perosa ha disputato la tradizionale sfida dopo due anni di stop.

Iniziare la stagione con il piede giusto per rimanere a contatto con le squadre che lotteranno per il tricolore. È questa la missione della formazione allenata da Massimiliano Allegri che in questa gara disputata nel pomeriggio ha potuto verificare i progressi dei suoi ragazzi quando ormai manca pochissimo all’inizio del campionato.

juventus

Nella prima giornata la Juventus sarà chiamata ad affrontare il Sassuolo nel giorno di Ferragosto. Un impegno da affrontare al massimo, in attesa di novità sul fronte mercato, nonostante il tecnico dovrà fare a meno di diverse pedine tra infortuni e squalifiche.

Juventus, il test dura solo 49 minuti: a segno Locatelli e Bonucci

Juventus
Locatelli ©Getty Images

La partita è durata meno del previsto a causa della festosa invasione dei tifosi che ha portato al triplice fischio finale dopo appena 49 minuti. “Passano pochi secondi dal fischio d’inizio della ripresa e Rovella sfiora il 3-0 con una conclusione precisa, rasoterra, fuori di poco. E’ il primo evento del secondo tempo, ma è anche l’ultimo. Alcuni istanti dopo la “tradizione” di Villar si ripropone: pacifica e affettuosa invasione di campo dei tifosi, e triplice fischio” si legge sul sito internet ufficiale del club. Nella prima frazione di gioco la Juventus A di Allegri aveva trovato due volte la via della rete prima con Locatelli e poi con Bonucci. Valutazioni dunque rinviate alla prossima sfida, domenica prossima ci sarà l’amichevole con l’Atletico Madrid di Diego Simeone. Decisamente un duro banco di prova.