Calciomercato, Marotta brucia la Juventus: 15 milioni e addio prenotato

0
363

Calciomercato, Marotta brucia la Juventus: 15 milioni per “prenotare” l’addio.

Nonostante il grandissimo lavoro svolto dalla dirigenza bianconera in questa estate che ha portato la Juventus a tesserare giocatori del calibro di Pogba, Di Maria, Paredes e tanti altri, Cherubini e Arrivabene non sembrano per nulla intenzionati a fermarsi. Nonostante il mercato sia ufficialmente chiuso, infatti, circolano voci circa trattative portate avanti dalla dirigenza bianconera già per le prossime finestre di mercato.

Calciomercato Juventus
©LaPresse

La Juventus inoltre, a dirla tutta, avrebbe ancora un colpo in canna bloccato, in quanto la dirigenza non sarebbe riuscita a chiudere l’ultimo degli obiettivi prefissati dalla società per via del poco tempo a disposizione. Per questo motivo verosimilmente il prossimo calciatore che Agnelli tenterà di ingaggiare sarà proprio quello che non è riuscito a chiudere negli ultimi giorni di mercato, cioè un difensore. Tra i vari profili verso cui la “Vecchia Signora” ha mostrato interesse, ce ne sarebbe uno raggiungibile con somme non esorbitanti.

Calciomercato, Inter potrebbe bruciare Juventus per Aarons

Calciomercato Juventus
Marotta ©LaPresse

Un problema, e pure abbastanza grande, però c’è, in quanto sulle tracce del terzino cresciuto nelle giovanili e ora in prima squadra del Norwich – Aarons– ci sarebbe anche l’Inter che, secondo quanto riportato da “seriebnews.com” sarebbe anche in effettivo vantaggio sulla Juventus nell’affare. Questo perché banalmente la ”Vecchia Signora” non ha slot per extracomunitari disponibili mentre l’Inter sì: Cherubini dovrebbe quindi fare  spazio prima di poter chiudere il ventiduenne inglese. Il prezzo fissato dal Norwich è di circa 15 milioni di euro, somma del tutto abbordabile rer entrambe le squadre.