Lesione miotendinea UFFICIALE: il big salta Milan-Juventus

0
86

La Juventus ha ormai già archiviato la vittoria ottenuta sul Bologna in serie A e ora deve pensare al match di Champions League.

Domenica sera è stato rispettato il pronostico, con la formazione di Allegri che è riuscita a superare il Bologna conquistando tre punti preziosi per la sua classifica. Mettendo così anche a tacere ogni possibile voce di crisi legata al periodo antecedente la sosta. Ora Bonucci e compagni devono concentrarsi sul Maccabi Haifa e cercare di recuperare terreno in ottica qualificazione.

Pioli (Lapresse)

Poi si volterà nuovamente pagina e ci si potrà concentrare nuovamente sulla serie A, visto che nel prossimo weekend è previsto un altro snodo fondamentale per la Juventus. Vale a dire la partita di San Siro contro il Milan di Pioli campione in carica. Una squadra che anche in questo torneo sta confermando di essere davvero ben strutturata e con un gioco arioso e redditizio.

Juventus, Milan senza Calabria: il capitano fuori tre mesi

Maldini e Massara, dirigenti del Milan @LaPresse

In queste settimane si è parlato spesso di infermeria per tutti i club della serie A, Juventus compresa. Allegri ha dovuto spesso rinunciare infatti a diversi big, tra tutti Chiesa e Pogba. Gli infortuni però coinvolgono anche il Milan e c’è un giocatore titolare rossonero che senz’altro dovrà saltare la partita con i bianconeri. Stiamo parlando del laterale Calabria, capitano del Milan e uomo cardine dell’undici di Pioli. Costretto anzitempo ad uscire nell’ultimo match contro l’Empoli. Come riporta Sportmediaset gli esami strumentali ai quali si è sottoposto il calciatore hanno evidenziato una lesione miotendinea prossimale del bicipite femorale della coscia destra. Per questo motivo si parla per lui di uno stop di 3 mesi, tornerà a disposizione solamente nel 2023.