Tuchel-Juventus, svolta e nuova panchina: numeri da urlo

0
145

Tuchel-Juventus, svolta e nuova panchina per l’ormai ex Chelsea. Tutte le novità dopo la notizia shock della serata di ieri.

Se all’ombra della Gran Madre non è un periodo felicissimo, è giusto evidenziare come in Italia e in Europa ci siano tante altre realtà che hanno fin qui deluso, senza rispettare le alte aspettative generate e presso le quali potrebbero verificarsi delle novità di non poco conto o spessore.

Calciomercato Juventus
Allegri ©LaPresse

Pensando alla Juventus, non sono stati pochi i rumors circa i possibili sollevamenti di incarico di Allegri, capro espiatorio individuato come sovente accade in questi casi quale fautore delle difficoltà di una Vecchia Signora fino a qualche giorno fa tutt’altro che in una situazione nobile. Quando si perde, proprio come si vince, è giusto condividere le responsabilità. Questo il discorso principale di Agnelli dopo il crollo con il Maccabi e che ha di fatto consolidato nuovamente la posizione di Massimiliano.

Calciomercato Juventus, esonero ufficiale e Tuchel in panchina: i numeri

Colpo di scena Tuchel
Tuchel ©LaPresse

Ciò non è comunque servito a lenire le discussioni circa la possibile scelta di esonerarlo, come riferito anche dal susseguirsi dalle tante voci che hanno toccato anche l’ipotesi di nuovi possibili arrivi. I nomi fatti sono tanti, dai più banali traghettatori ad elementi del calibro di Tuchel o Zidane.

Il tedesco è quello che fa più gola di tutti, alla luce del fresco esonero e di una posizione che lo rende appetibile a non poche realtà d’Europa. Particolare attenzione merita quanto riferito su tale fronte da Birmingham World, annoverante il tedesco nel corpo dei possibili sostituti di Gerrard all’Aston Villa. Lo storico centrocampista del Liverpool è stato infatti esonerato dopo la sconfitta con il Leicester e ciò ha generato il diffondersi di voci e quote circa i possibili sostituti.

Thomas ha una quotazione, secondo le stime e i rapporti anglosassoni, di 13/2.