Affare alla Haaland: la Juventus ‘aggredisce‘ Barça e Real

0
104

Affare alla Haaland: il calciomercato della Juventus si accende e i bianconeri sono pronti ad aggredire Barcellona e Real Madrid

I giovani in rampa di lancio. Non solo quelli che sono già in rosa. Ma anche per i nuovi acquisti la Juventus, a quanto pare, guarda a ragazzini: gente sveglia, veloce, con una mentalità aperta e con la voglia di imparare e anche di farlo velocemente. Insomma, sembra esserci un cambio di passo rispetto a quella che è stata l’ultima campagna acquisti della Vecchia Signora, quando a Torino sono arrivati Pogba, Di Maria e Paredes: gente che la carta d’identità non ce l’ha nuovissima, gente che comunque ha già dimostrato qualcosa durante la propria carriera.

Affare alla Haaland: la Juventus ‘aggredisce‘ Barça e Real
Haaland ©️LaPresse

Ora, vedendo quei ragazzini che hanno dato una botta di vitalità alla squadra soprattutto in queste ultime uscite, la sensazione è che si possa prendere una via diversa per la prossima estate, quando in mezzo ai “vecchi” potrebbero essere inseriti alcuni giovani. Giovani che comunque, a quanto pare, sono pronti – ci riferiamo in particolare all’elemento del quale vi stiamo per parlare e che la Juve avrebbe messo nel mirino – e che hanno attirato le attenzioni delle big d’Europa.

Affare alla Haaland, anche la Juve su Moukoko

Affare alla Haaland: la Juventus ‘aggredisce‘ Barça e Real
Moukoko ©️LaPresse

Secondo il giornalista Ekrem Konur, alla Juve starebbe venendo in mente l’idea di sfidare Barcellona e Real Madrid nella corsa all’attaccante del Borussia Dortmund, che va in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, Moukoko. Classe 2004, ha esordito in Bundesliga un paio di stagioni fa segnando anche quella che è stata la rete più giovane della storia del campionato tedesco. Un attaccante di razza, che trova con estrema regolarità la porta e che come Haaland è esploso giovanissimo, oltre a farlo, così come il norvegese, dentro il Borussia Dortmund. Su di lui ci ha messo gli occhi anche il Liverpool di Klopp. Insomma, le migliori. E tra queste c’è anche la Juventus.