Juventus-Inter, sorpresa clamorosa: recupero last minute

0
620

Il fischio d’inizio di Juventus-Inter è sempre più vicino: il big ha smaltito i postumi dell’influenza e si accomoderà in panchina.

L’attesa è palpabile. Il sipario sta per alzarsi su Juventus-Inter. La gara dell’Allianz Stadium chiuderà un tredicesimo turno di Serie A che potrebbe scrivere con maggiore chiarezza i contorni di un campionato nel quale il Napoli sta sempre più assumendo il ruolo della lepre, con i bianconeri ed i nerazzurri che attualmente sono relegati a meri spettatori.

Allianz Stadium ©️LaPresse

Entrambe le compagini, però, sono in fase di recupero. Non solo in termini di punti, ma anche di pedine. E così, lentamente l’infermeria della Juve si sta svuotando: sia Vlahovic che Di Maria, però, molto probabilmente non dovrebbero partire dall’inizio, con Bremer che invece ritornerà ad assumere il ruolo di perno del pacchetto arretrato. I dubbi della vigilia in casa Inter, invece, erano legati ad una possibile esclusione di Alessandro Bastoni.

Fino a poche ore fa si pensava che il difensore nerazzurro potesse non essere convocato da Inzaghi. Stando a quanto riferito da Sportmediaset, però, dal ritiro dell’Inter fanno sapere che Bastoni ha smaltito i postumi dell’influenza e verrà dunque regolarmente convocato. Il centrale italiano, però, si accomoderà in panchina: al suo posto spazio dal primo minuto ad Acerbi.