Calciomercato Juventus, Guardiola avvisato: Allegri lo ha già ‘investito’

0
48

Calciomercato Juventus, Allegri avvisa Guardiola: il futuro è già segnato, tutti gli aggiornamenti.

Fino a qualche settimana fa le cose da salvare di questa prima parte di stagione bianconera sembravano rasentare la nullità più totale. Questo alla luce di una serie di difficoltà e figuracce che hanno visto Vlahovic e colleghi distinguersi per un iter ben meno nobile rispetto alle preliminari aspettative, sia in Italia che (soprattutto) in Europa.

Calciomercato, ‘scontro’ Guardiola-Juventus: blitz allo stadio
Guardiola ©️Ansafoto

Da circa un mese a questa parte segnaliamo però, invece, un’inversione di marcia in Serie A, di certo non in grado di cancellare l’immensa delusione per l’eliminazione dalla Champions League ma al contempo capace di edulcorare un primissimo giudizio che rischiava di essere molto più grave. Ad ogni modo, al di là della risalita in campionato e di un approdo al terzo posto, seppur sempre a dieci punti di distanza da un Napoli quasi inarrestabile, va segnalato un altro fattore di importanza tutt’altro che snobbabile.

Calciomercato Juventus, il Manchester City sulle tracce di Rovella: Allegri ha deciso

Rovella-20221115-Juvelive.it
Rovella @LaPresse

 

Ci riferiamo alla crescita di diversi giovani, molti dei quali coccolati da tempo e alla fine consacratisi in quella squadra presso la quale Allegri sembra voler garantire loro sempre maggiore spazio e responsabilità. Se all’inizio l’unica favola sembrava essere quella di Miretti, in quest’ultimo periodo abbiamo visto come anche personaggi del calibro di Fagioli, Illing o Soulé meritino fiducia da parte di mister e ambiente.

Il tutto, poi, senza dimenticare di quel Nicolò Rovella, reduce da un’importante stagione in quel di Genova e approdato in prestito al Monza nel corso dell’ultimo calciomercato. Il giovane centrocampista ha continuato a palesare qualità e grande maturità, generando anche la nobilissima attenzione del Manchester City di Guardiola, decisosi a mandare un osservatore in Brianza per valutarlo da vicino. Stando a quanto si apprende da Calciomercato.it, però, la posizione di Allegri e della Juventus risulta ben ferma.

Il piano è infatti quello di continuare a farlo crescere in Brianza fino al prossimo anno, prima di ritornare alla Continassa e prendersi le chiavi di un centrocampo dove, ad oggi, non si sono registrate grandi soddisfazioni, eccezion fatta per la crescita di un Rabiot fino a qualche tempo fa destinato alla partenza e attualmente in scadenza contrattuale.