Il presidente lo ha chiamato: Del Piero subito alla Juventus

0
628

Il presidente Ferrero ha chiamato Del Piero: pronto a tornare in bianconero l’ex numero 10 e capitano. Le cariche del nuovo Cda entro Natale

Dna, idee e carisma per il nuovo corso della Juventus. Titola così, questa mattina, la Gazzetta dello Sport che svela quali sono i piani di Elkann per il futuro della società bianconera. E non c’è persona al Mondo, forse, che incarna perfettamente in Dna della Vecchia Signora: eleganza in primis, mentalità dopo, e tutto quello che viene a seguire. Insomma, nessuno meglio di Alessandro Del Piero, l’ex numero 10 e capitano, che è pronto a tornare dalle parti di Torino dove ha ancora casa, come da lui stesso confermato il giorno dopo lo scossone che ha portato alle dimissioni di tutto il consiglio d’amministrazione.

Il presidente lo ha chiamato: Del Piero subito alla Juventus
Del Piero ©️LaPresse

Il presidente Ferrero è pronto ad offrirgli la carica di vicepresidente, quella che fino a pochi giorni fa era occupata da Pavel Nedved. Del Piero, dal proprio canto, vuole conoscere il progetto e avere un ruolo di peso all’interno della società. La cosa certa è che la Juve va di fretta ed entro Natale vuole dare le cariche del Cda.

Il presidente Ferrero chiama Del Piero

Il presidente lo ha chiamato: Del Piero subito alla Juventus
Del Piero ©️LaPresse

In questo momento Del Piero è a Doha dove commenta i Mondiali per Bein Sport. Probabilmente riceverà la chiamata di Ferrero nelle prossime ore: la Juventus cercherà di capire qual è la disponibilità di Alessandro e soprattutto se ha la voglia di intraprendere la carriera di dirigente. Dopo la sua uscita però non dovrebbero esserci dubbi su questo. Serve una figura forte che conosce bene l’area sportiva all’interno del consiglio d’amministrazione, così come lo è stato Nedved nel suo corso dentro la società.

Non vuole fare l’uomo immagine Del Piero che sembra sotto questo aspetto avere le idee abbastanza chiare. Anzi, le ha chiarissime. Gli interessa un incarico operativo. E la Juve è pronta a darglielo. Si riparte.