Nuovo vecchio caso alla Juventus: “Come Van Basten: rescissione!”

0
294

Calciomercato Juventus, la società starebbe valutando anche la rescissione del contratto dopo un nuovo consulto medico. Sta succedendo davvero

Le parole di Massimiliano Allegri, dette qualche giorno fa, hanno fatto rabbrividire i tifosi della Juventus: “Non so quando Pogba tornerà in campo”. Il francese sembrava essere davvero vicino al recupero, ma così non è con il problema al ginocchio che lo perseguita.

Nuovo vecchio caso alla Juventus: “Come Van Basten: rescissione!”
Van Basten ©️LaPresse

Non ha ancora debuttato l’ex Manchester United, fuori causa dallo scorso agosto. Al rientro a dicembre alla Continassa è apparso sorridente, tant’è che come detto si pensava che la fase di recupero fosse agli sgoccioli. E invece la nuova doccia fredda che getta tutti nello sconforto. Chissà come andrà a finire. Di certo non è una cosa di semplice lettura. E, nel merito di questo, ai microfono di Radio Radio è intervenuto il giornalista Tony Damascelli.

Calciomercato Juventus, rescissione per Pogba

Potrebbe succedere davvero qualcosa di clamoroso, con la Juventus che dopo un consulto medico potrebbe decidere di rescindere il contratto. “Allegri quattro giorni fa ha detto che non ha fatto un metro, eppure è volato a Doha con l’aereo di Macron. Ha più presenze in tribuna che in campo. La Juventus dovrà decidere cosa fare. Si valuta se rescindere il contratto dopo un controllo medico definitivo. Pogba ha un costo, devono capire cosa fare”.

Nuovo vecchio caso alla Juventus: “Come Van Basten: rescissione!”
Pogba alla finale Mondiale ©️LaPresse

“La situazione è molto seria – ha continuato Damascelli – si pensava potesse rientrare presto ma aveva ragione il mio amico Focolari quando diceva che i tempi sarebbero stati lunghi”. Poi la conclusione: “Potrei essere smentito, ma rischia di fare la fine di Van Basten, cui sbagliarono l’operazione alla caviglia. È un errore di cui ancora si parla nelle convention mediche. Le conseguenze furono un ritiro in giovane età, il problema al ginocchio di Pogba è di uguale gravità, se non peggiore”. Insomma, parole che non lasciano scampo e che mettono davvero paura. Potrebbe diventare un qualcosa mai visto prima.