Juventus, contro la Cremonese è allarme infortuni: parla Allegri

0
45

Un anno si sta per chiudere ma il 2023 inizierà con il botto, visto che la Juventus tornerà subito in campo in campionato.

Il primo avversario del 2023 sarà la Cremonese, una squadra assolutamente da non sottovalutare. Tanto più dopo la lunga sosta che c’è stata per i mondiali in Qatar, con tanti giocatori che non sono al top della condizione e potrebbero pagare un pizzico di stanchezza, visti gli impegni ai quali hanno dovuto far fronte.

Juventus, contro la Cremonese è allarme infortuni: parla Allegri
Mister Allegri ©LaPresse

Non sono certo cambiati gli obiettivi dei ragazzi di Allegri, che hanno tutta l’intenzione di duellare per lo scudetto. Con la grande rimonta compiuta prima della pausa la classifica è tornata a sorridere, ci sono le possibilità di entrare nella lotta per il titolo. Il tecnico spera di recuperare al più presto tutti gli infortunati per avere a disposizione la rosa al completo, contando magari anche su qualche arrivo sul fronte mercato. Perchè in ogni caso la prima parte della stagione ha comunque evidenziato alcune lacune. Da colmare a gennaio oppure nella prossima sessione estiva.

Juventus, Allegri fa il punto sull’infermeria: Szczesny in dubbio

Ieri la Juve ha sostenuto un test amichevole con lo Standard Liegi che è servito per mettere altra “benzina” nelle gambe in vista del ritorno in campo. Come detto la sfida con la Cremonese non dovrà essere presa sotto gamba. Servirà la miglior formazione possibile e una prestazione gagliarda per uscire dal rettangolo di gioco con i tre punti in tasca.

Juventus, contro la Cremonese è allarme infortuni: parla Allegri
Massimiliano Allegri fa il punto sugli infortunati ©LaPresse

Nel post gara mister Allegri ha fatto il punto sugli infortunati e non ci sono tante buone notizie, se non quella del recupero di Chiesa che a Cremona ci sarà. “Vlahovic ha corso un po’, ma non ci sarà nè con la Cremonese nè con l’Udinese” ha spiegato il tecnico livornese come si legge sulla Gazzetta dello Sport. Aggiungendo come “Bonucci è ai box per il problema all’adduttore nella zona del pube, De Sciglio non dovrebbe esserci a Cremona. Nel giro di 10 giorni però dovremmo averli tutti. Cuadrado? Sta rispondendo bene. Szczesny si era bloccato il collo prima del gol, ma non dovrebbe essere nulla. Se ce la fa bene, altrimenti gioca Perin“.