Calciomercato, De Paul alla Juventus: aut aut da 50 milioni

0
218

Calciomercato Juventus, c’è l’offerta per il centrocampista: tutti i dettagli della potenziale operazione in mediana.

La situazione relativa a De Paul, adesso, potrebbe sbloccarsi una volta per tutte. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti proprio dal portale ‘Calciomercato.it’, per il futuro del centrocampista potrebbe già esserci una svolta.

Mondiali da sogno e colpaccio dell’inverno: la Juventus lo riporta a casa
De Paul ©LaPresse

L’Atletico avrebbe, infatti, già deciso l’offerta per il proprio assistito. Una cifra che nasce, proprio, in seguito alle valutazioni fatte per i compagni di ruolo della nazionale detentrice del titolo di campioni del mondo, l’Argentina. Secondo, infatti, l’indiscrezione adesso l’Atletico sarebbe disposto a cedere il centrocampista ma soltanto di fronte ad un’offerta importante, cioè di almeno 50 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, Atletico pronta a cederlo | 50 milioni la richiesta per De Paul

De Paul alla Juventus, tutto confermato: la formula è quella giusta
De Paul sarà il prossimo colpo della Juventus?

Certamente, adesso, in casa bianconera si faranno le dovute analisi. C’è chi pensa che De Paul possa essere molto vicino al ritorno in Serie A. Per ovvi motivi, il campionato che l’ha reso celebre e che l’ha visto decisamente più che protagonista proprio con la maglia bianconera ma dell’Udinese.

Adesso l’argentino sarebbe pronto a cambiare di nuovo aria dopo la deludente stagione con l’Atletico Madrid. Ma come detto poc’anzi, il club spagnolo, proprio di conseguenza alle valutazioni fatte per Mac Allister e Fernandez, chiederebbe per la sua partenza una richiesta di almeno 50 milioni di euro. Sarà accessibile alle casse bianconere? Adesso, chiaramente, ci sarà il – possibile – verdetto. Ad oggi, come scrivono da ‘Calciomercato.it’, sarà molto complicato andare fino in fondo all’operazione a queste condizioni ma un domani tutto potrebbe essere messo, nuovamente, in discussione. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane.