La Juventus ha detto sì: trattativa fulminea per portarlo in Germania

0
226

Continuano ad essere tante le voci di calciomercato che coinvolgono la Juventus in questi ultimi giorni del mese di agosto.

C’è ancora tanto lavoro da fare per il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Ci stiamo avviando alle battute conclusive della sessione estiva di trasferimenti e i bianconeri sono ancora alle prese con acquisti e cessioni. L’obiettivo è quella di rendere la squadra di Allegri sempre più forte e competitiva.

La Juventus ha detto sì: trattativa fulminea per portarlo in Germania

Lo scudetto è l’obiettivo che la Juventus intende inseguire in questa stagione per conquistarlo mister Allegri ha indubbiamente bisogno di altri rinforzi. Volti nuovi che potrebbero arrivare nel corso dei prossimi 10 giorni. Quando per forza di cose bisognerà accelerare per arrivare agli obiettivi che il club si è prefissato. In casa Juve però si continua a parlare anche di cessioni. Quelle di alcuni giovani che potrebbero partire in prestito per fare esperienza, altre invece destinate a far sì che la Juventus possa fare cassa e risparmiare sugli ingaggi.

Juventus, Soulè nel mirino del Borussia Dortmund

Anche nel corso della prima apparizione sul campo dell’Udinese l’allenatore Massimiliano Allegri ha fatto capire che in questa stagione ci sarà spazio per molti giovani. Questo però non esclude il fatto che potrebbero esserci delle partenze. Uno dei calciatori che pare destinato a lasciare Torino nel corso dei prossimi giorni è Matias Soulè.

La Juventus ha detto sì: trattativa fulminea per portarlo in Germania
Soulè ©LaPresse

Il calciatore argentino sarebbe senz’altro una risorsa importante per il tecnico da utilizzare nel corso di una stagione che si preannuncia lunga e complicata. Ma come spiega il giornalista della Gazzetta dello sport Giovanni albanese per lui potrebbe esserci presto una partenza in previsione. Si sarebbero infatti aperti i dialoghi tra i bianconeri e il Borussia Dortmund per il trasferimento del trequartista offensivo in Germania. Dove potrebbe fare emergere la sua qualità tecnica ed esplodere definitivamente. Da capire però quali sarebbero le basi del suo possibile trasferimento in Bundesliga.