“Un sogno tornare in famiglia”: Douglas Costa pregusta l’approdo alla Juventus

0
99

Calciomercato Juventus, Douglas Costa apre al ritorno e parla direttamente ai microfoni su questa eventualità.

In un’intervista esclusiva con ‘TuttoJuve,’ Douglas Costa ha espresso il suo desiderio ardente di tornare a indossare la maglia della Juventus, nonostante le circostanze possano essere diverse da quando giocava in bianconero.

Seleziona Douglas Costa ritorna alla Juventus: svolta clamorosa, ecco il primo sì Douglas Costa ritorna alla Juventus: svolta clamorosa, ecco il primo sì
Douglas Costa – Juvelive.it (LaPresse)

Il giocatore brasiliano ha sottolineato il suo profondo attaccamento al club e ha condiviso le sue motivazioni per accettare un’offerta dalla Juventus, dimostrando un amore sincero per la squadra torinese. Una delle domande fondamentali poste al giocatore è stata se accetterebbe un’offerta dalla Juventus, anche se la squadra non fosse la stessa in cui aveva giocato in precedenza. La sua risposta è stata decisa e appassionata: “Naturalmente sì, e c’è un perché.” Douglas Costa ha quindi sottolineato la sua determinazione a riportare la Juventus tra le squadre di calcio più forti al mondo. Questo dimostra il suo impegno nei confronti del club e il desiderio di affrontare questa nuova sfida con tutto il cuore.

Douglas Costa bis è un sogno possibile: “Non posso dire di no”

Douglas Costa ©️LaPresse

Il giocatore ha anche sottolineato il suo legame profondo con la Juventus, dichiarando di tifare per il club e affermando che nessun giocatore può mai dire di “no” a un’offerta dalla Juventus. Questa affermazione riflette il prestigio e l’importanza del club bianconero nel panorama calcistico mondiale. La Juventus è stata definita come una delle squadre più grandi al mondo, e Douglas Costa ha sottolineato che quando ricevi una chiamata dalla Juventus, devi accettare il più velocemente possibile.

Ma il suo amore per il club va oltre l’aspetto professionale. Ha condiviso la convinzione che indossare i colori bianconeri significhi dare tutto in ogni allenamento e in ogni partita. Ha descritto la Juventus come una famiglia e una squadra di guerrieri nata per essere campione ogni anno. Ora il suo ritorno può diventare solida realtà, non ci resta che attendere un verdetto sul mercato.