Juventus, il retroscena cambia tutto: in arrivo un tesoretto

0
64

Il mese di gennaio può diventare sempre più caldo per la Juventus riguardo le vicende di calciomercato che stanno entrando nel vivo.

Il campionato e le altre competizioni vanno ovviamente avanti, il calcio giocato non si ferma. Con i bianconeri di Allegri che stanno raccogliendo tanti risultati positivi e sognano di andare oltre la qualificazione alla prossima edizione di Champions. Il traguardo che pare impossibile è lo scudetto, ma si lotterà per questo obiettivo.

Juventus, il retroscena cambia tutto: in arrivo un tesoretto

Allo stesso tempo però si lavorerà sodo in casa Juventus anche sul mercato. Perché i successi di un club passano inevitabilmente da acquisti e cessioni. I tifosi si aspettano che il direttore sportivo Cristiano Giuntoli possa portare a Torino quei giocatori adatti alle idee dell’allenatore juventino. Soltanto in questo modo si potrà pensare di colmare il gap che c’è attualmente con l’Inter, grande favorita per la conquista del primo posto.

Juventus, dalla cessione di Dragusin arriveranno dei milioni di euro

Di sicuro per questa sessione di mercato le cifre da spendere non sono altissime, i grandi investimenti si faranno a bocce ferme, durante l’estate. Ora si cerca di cogliere qualche occasione low cost con la consapevolezza però che Allegri ha la necessità di accogliere nella sua rosa almeno un nuovo centrocampista, se non due. Con una buona notizia che pare esserci all’orizzonte.

Juventus, la clausola fa sorridere: in arrivo un tesoretto
Dragusin sta per essere ceduto dal Genoa (LaPresse)

Il giornalista Gianluca Di Marzio ha rivelato una notizia che sicuramente può aumentare il budget dei bianconeri per il calciomercato. La Juventus infatti può vantare il 20% sulla percentuale di rivendita del difensore romeno, pertanto è spettatrice interessata delle varie trattative che interessano il calciatore. Con il Tottenham e il Napoli che sono in pressing e il Genoa pronto a cederlo, sì, ma solo di fronte ad una offerta importante. Dalla cifra che sarà incassata dei rossoblù si capirà poi a quanto ammonterà il tesoretto bianconero.