L’Arabia annienta la Juventus: prendono il pupillo di Allegri

0
50

L’Arabia annienta la Juventus. Meno di due settimane alla fine della sessione di mercato di gennaio e per i bianconeri non arrivano buone notizie.

In tutte le società, in questo periodo, vi sono due ambiti paralleli, di pari importanza, che viaggiano senza incontrarsi mai: il campo ed il mercato.

Massimiliano Allegri. L'Arabia annienta la Juventus
Massimiliano Allegri. L’Arabia annienta la Juventus (Foto LaPresse) juvelive.it

La Juventus non fa eccezione, o forse si. Il campo, in queste settimane, sta diventando sempre più importante, a seguito di risultati e prestazioni che stanno esaltando l’ambiente bianconero.

Massimiliano Allegri non parla di mercato, quasi che tema che l’argomento possa distrarre i suoi ragazzi che invece devono rimanere concentrati su un campionato che nasconde sempre insidie di ogni sorta. Ora più che mai.

Al mercato ci sta pensando Cristiano Giuntoli. Un lavoro orientato al presente ma forse, ancora di più, verso l’immediato futuro chiamato prossima stagione. Il direttore tecnico bianconero ha annunciato come il mercato in entrata della Juventus sia chiuso.

Tiago Djalò dovrebbe pertanto essere l’unico volto nuovo per la rosa di Allegri in arrivo alla Continassa in questa sessione invernale. Ma se a gennaio non vi saranno altre novità, in estate ne potrebbero arrivare diverse, ma stando sempre attenti alla concorrenza.

L’Arabia annienta la Juventus

Sarà la prossima estate la stagione in cui la Juventus inizierà a prendere forma, attraverso un mercato dove, entrate ed uscite, doneranno un volto diverso alla Vecchia Signora.

Rodrigo de Paul
Rodrigo de Paul vola in Arabia Saudita (Foto LaPresse) juvelive.it

Sarà il momento in cui si potrà dare l’affondo decisivo ad obiettivi vecchi e nuovi. E su uno in particolare la Juventus dovrà prestare la massima attenzione. Lo ha rivelato l’insider di mercato Ekrem Konur, che in un post su X ha svelato importanti dettagli riguardo un profilo seguito da tempo dai bianconeri, come ci informa wigglesport.it.

L’Arabia Saudita ritorna ad essere un pericolo vero per la Juventus e dopo aver soffiato ai bianconeri Sergej Milinkovic-Savic e Franck Kessié, potrebbe essere la volta di Rodrigo de Paul, centrocampista trentenne dell’Atletico Madrid.

Sul campione del mondo argentino vi sarebbero diversi club arabi pronti a ricoprire d’oro il centrocampista. Giuntoli è in allarme e pronto a dare battaglia, nei limiti delle possibilità economiche imposte dal bilancio bianconero, per non vedersi portar via il pupillo di Allegri.

Rodrigo de Paul è il centrocampista perfetto per Allegri. La mezzala in grado di assicurare qualità nonché sostanza al settore mediano della Juventus. Perfetto, a meno che non arrivino prima gli arabi.