Juventus, Thiago Motta non perde altro tempo: li ha già ‘mandati a casa’

0
14

Juventus, le prime decisioni di Thiago Motta stanno per arrivare: ecco chi sono i tagliati del nuovo corso 

Oggi parte ufficialmente la nuova era in casa Juventus, con Thiago Motta, che ha preso il posto di Allegri, che dirigerà il suo primo allenamento. E secondo quanto riportato da TuttoSport il tecnico che ha portato il Bologna in Champions League un paio di decisioni, forse qualcuna in più, le avrebbe già prese.

Motta li manda a casa
Thiago Motta (AnsaFoto) – Juvelive.it

Insieme al suo staff, infatti, avrebbe visionato moltissimi filmati dei giocatori che avrà a disposizione, per non perdere nemmeno un minuto del proprio tempo iniziando a programmare la prossima stagione. E questo gli ha permesso di tirare un primo bilancio. Ci sono alcuni uomini infatti che non rientrerebbero nei programmi del nuovo allenatore. E andiamo a vedere insieme chi sono.

Juventus, ecco i tagliati di Motta

Il primo è Hujsen, il difensore spagnolo con un passato di sei mesi alla Roma, che come sappiamo è entrato nel mirino del Psg: su di lui Motta a quanto pare non vorrebbe fare affidamento, quindi ha la valigia pronta. Davanti ad un’offerta importante Giuntoli non lo tratterrebbe proprio.

Huijsen centralità alla Juventus tra due stagioni
Dean Huijsen (LaPresse) – Juvelive.it

Impressionato – in questo caso in maniera positiva da Soulé – che alla fine potrebbe anche rimanere dentro la Continassa – Non ci dovrebbe essere spazio dentro la Juventus per Hasa, che nello scacchiere del tecnico si potrebbe pestare i piedi con Adzic, un altro giovanissimo che la Juve ha preso da un poco di tempo e che Motta non vede l’ora di vedere all’opera. Ovviamente in tutto questo c’è anche il discorso che riguarda Federico Chiesa: la Juve lo cederebbe intorno ai 20-25milioni di euro, ma il giocatore sta prendendo tempo per capire il futuro.