Paulo Dybala in Juventus-Torino © Getty
Dybala, Juventus-Torino © Getty

La Juventus ha sostenuto stamani una sessione di allenamento nel quartier generale bianconero di Vinovo, all’indomani del derby pareggiato per 1-1 contro il Torino. Ad accogliere gli uomini di Massimiliano Allegri nel centro tecnico erano presenti circa cento tifosi festanti ai cancelli. La sessione domenicale è cominciata alle ore 12:00 in vista del ritorno delle semifinali di Champions League di martedì contro il Monaco.

Lavoro leggero e defaticante per chi è sceso in campo ieri sera allo ‘Stadium’ contro i granata di Sinisa Mihajlovic, per il resto della rosa invece sessione normale con attivazione atletica, partitella a campo ridotto e sessione tecnico-tattica. Assente il solo Marko Pjaca, che come noto farà il proprio ritorno sui campi di calcio solamente nella prossima stagione.

Ed in vista della gara di Champions è già possibile abbozzare un principio di formazione: nell’ormai consueto 4-2-3-1 dovrebbe giocare uno tra Daniel Alves e Cuadrado nel ruolo di esterno alto. Allegri ieri ha espresso forte gradimento per l’utilizzo del brasiliano in quella posizione. Non dovrebbero poi esserci problemi per Paulo Dybala, uscito dal campo all’80’ per il sopraggiungere dei crampi. L’argentino ha già recuperato e giocherà sicuramente contro il Monaco assieme a Higuain e Mandzukic.