Cuadrado sacrificato per far posto a Bernardeschi: lo cerca l’Arsenal

0
464
Juan Cuadrado in Juventus-Torino © Getty
Cuadrado, Juventus-Torino © Getty

Saranno settimane movimentate per Juan Guillermo Cuadrado: l’esterno colombiano potrebbe infatti essere coinvolto in alcune manovre del calciomercato Juventus nonostante pochi giorni fa il giocatore abbia espresso la propria volontà di non lasciare Torino, forte anche di un rinnovo di contratto firmato poco dopo la metà di maggio. L’ex esterno offensivo della Fiorentina ha fornito un buon contributo nella prima parte di stagione, peccando poi nell’altra metà sia per una condizione fisica spesso non al top, sia per limiti caratteriali, come è stato possibile vedere nella finale di Champions League di inizio giugno. Pur restando un elemento molto valido e tra l’altro fortemente apprezzato dalla tifoseria della Juventus, Cudrado potrebbe fare le valige in estate ed andare via, con Marotta e Paratici che dopo essersi assicurati Patrik Schick dalla Sampdoria, intendono proseguire nell’opera di rafforzamento dell’organico a disposizione di Massimiliano Allegri. In avanti verranno effettuate delle altre operazioni per sopperire alla mancanza di elementi tra punte centrali ed esterni alti. Al momento la Juventus può contare su Higuain come centravanti e Mandzukic come sua alternartiva ed al contempo come ala sinistra.

Calciomercato Juventus, Cuadrado via per fare cassa

A destra Allegri aveva invece cominciato ad utilizzare spesso Dani Alves a supporto delle punte, e con ottimi risultati. Adesso gli sviluppi sulla situazione di Bernardeschi alla Fiorentina potrebbero persuadere ancora di più la Juventus a battere la pista che porta al viola, tralasciando altri elementi come Keita e Douglas Costa, per i quali ci sarebbero da superare diversi ostacoli. La situazione del mancino di Carrara è chiara: non ci sarà il rinnovo con la Fiorentina per quanto riguarda il contratto in scadenza nel 2019, ed i bianconeri sarebbero intenzionati a proporre ai toscani 30 milioni di euro più il cartellino di Tomas Rincon. Una mossa che alla fine potrebbe sortire l’effetto sperato. A quel punto il sacrificato sarebbe proprio Cuadrado, cercato in particolare dall’Arsenal che sarebbe disposto a pagare 25 milioni di euro, garantendo alla Juventus anche una plusvalenza rispetto ai 20 mln versati meno di due mesi fa al Chelsea. Con la possibile cessione di Alexis Sanchez da parte dei londinesi, per il sudamericano ci sarebbe lo spazio giusto per poter provare ad imporsi nuovamente in Premier League dopo la fallimentare esperienza in Blues.