Sprint per Matuidi: la Juventus può chiudere entro 48 ore

0
394
Matuidi ©Getty Images

Sembra essersi definita una situazione che potrebbe risultare molto importante nel calciomercato Juventus. Il club campione d’Italia avrebbe infatti ormai in pugno Blaise Matuidi. Il francese era già stato accostato da settimane ai bianconeri, adesso però sembra essere giunta una svolta. Come riferito dall’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, decisivo sembra essere stato l’intervento di Mino Raiola nella trattativa. L’agente di origini campane è sceso direttamente in campo riuscendo a convincere il Paris Saint-Germain a cederlo. Ed ora la Juventus potrebbe arrivare al 30enne centrocampista francese in cambio di 30 milioni di euro. Matuidi è in scadenza di contratto con il PSG e aveva fatto sapere nei giorni scorsi di non voler rinnovare. In più aveva anche lanciato qualche segnale favorevole alla Juventus.

Calciomercato Juventus, Matuidi balza in pole ma ci sono altri nomi per la mediana

Beppe Marotta è quindi ormai sicuro di aver messo le mani sul forte centrocampista transalpino. Per Matuidi si potrebbe chiudere già nel giro di un paio di giorni. I bianconeri vorrebbero però provare a spendere qualcosa in meno. Se dovesse arrivare l’ex Saint Etienne a Torino, tramonterebbero le piste Matic ed Emre Can. Nonostante questo però non si abbandonano altre possibilità. La Juventus infatti vorrebbe assicurarsi anche qualche prospetto più giovane per un discorso improntato sul lungo periodo. In questo senso piacciono molto i nomi di Leon Goretzka dello Schalke 04 e di Sergej Milinkovic-Savic della Lazio. Il primo andrà in scadenza a giugno 2018 ma piace anche al Bayern Monaco. Il secondo costa invece moltissimo ed il suo agente, Mateja Kezman, lo ha dichiarato incedibile. Senza dimenticare Krychowiak, altro giocatore del PSG in uscita e che potrebbe rappresentare un affare per la Juventus.