Alex Sandro ©Getty Images

Solo fino a poche settimane fa Alex Sandro ha rischiato di dover salutare la Juventus così come hanno fatto Dani Alves e Bonucci. L’esterno brasiliano era in bilico, braccato dalle offerte faraoniche del Chelsea che più volte hanno fatto vacillare anche la dirigenza del club torinese. Ma il muro bianconero è stato troppo alto, così come troppo forte è stata la voglia di resistere per evitare un terzo pesantissimo smacco sul calciomercato Juventus. Ora la situazione si è completamente ribaltata. Non solo il pericolo Blues è stato completamente scacciato, ma anche l’ex Porto è adesso convintissimo di continuare la propria avventura all’ombra della Mole.

Calciomercato Juventus, per Alex Sandro il rinnovo è cosa fatta

Una volontà talmente ferrea da spingere sia giocatore che club a sedersi al tavolo per discutere di un prolungamento del legame del carioca con la società di Corso Galileo Ferraris. È notizia rilanciata dal sito del ‘Corriere dello Sport’, l’accordo raggiunto tra le parti per il rinnovo del contratto di Alex Sandro con la Juventus. L’intesa prevederebbe l’aumento del suo ingaggio dai 2,8 milioni di euro attuali fino ai 5 netti comprensivi di un milione di bonus facilmente raggiugibile, a cui andrebbero ad aggiungersi altri eventuali premi legati al raggiungimento di determinati obiettivi da parte del club. Oltre a questo per l’esterno si allungherebbe anche la scadenza contrattuale che passerebbe dal 2020 al 2022. L’annuncio potrebbe essere dato a ridosso della sosta del campionato di Serie A, prevista per il prossimo 3 settembre. Insomma, niente addio. Il futuro di Alex Sandro si preannuncia ancora a tinte bianconere.