Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta ©Getty Images

La Juventus già in campo per la prima gara della nuova Serie A. Nel pre-partita secondo le ultime news Juventus l’amministratore delegato dei bianconeri, Beppe Marotta, ha rilasciato nuove dichiarazioni sul fronte mercato a “Premium Sport“: “Purtroppo il calciomercato è ancora aperto. Dovremo convivere con questi quindici giorni prima della chiusura. La squadra è completa, il gruppo soddisfa le esigenze dell’allenatore ma dovremo tenere gli occhi aperti per osservare le opportunità che potrebbero presentarsi da qui al 31 agosto. Forse dobbiamo ancora puntellare ma non entro nel dettaglio. In panchina abbiamo una seconda squadra di altissimo livello. L’opportunità nasce dal fatto che ci siano giocatori prendibili sul mercato. Noi non abbiamo esigenze, se ci sono dei giovani interessanti che possono fare al caso nostro o campioni meno giovani che vogliono cambiare aria noi dobbiamo essere pronti e capire se possono fare al caso nostro”.

Juventus, Marotta svela la verità su Bonucci

E’ stato uno dei trasferimenti più importanti del calcio italiano: Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan. Beppe Marotta, sempre ai microfoni di “Premium”, ha rivelato ancora una volta i motivi della scelta del centrale della Nazionale italiana: “E’ andato perché non voleva più rimanere alla Juve, ha deciso di andare a tutti i costi al Milan e abbiamo dovuto esaudire il suo desiderio. Pirlo è arrivato a parametro zero, per Bonucci abbiamo incassato 42 milioni e questo ci permette di investire su altri giocatori. La sua scelta è spiegabile, evidentemente aveva bisogno di trovare altri stimoli in un club diverso, ma lui non ce l’aveva con nessuno”.