A gennaio nuovo assalto a Spinazzola

0
200
Leonardo Spinazzola con l'Under 21 ©Getty Images
Leonardo Spinazzola ©Getty Images

Domani sera la Juventus farà visita all’Atalanta di Gasperini, dopo la tre giorni di coppe europee. Sarà una gara speciale in particolar modo per Mattia Caldara e Leonardo Spinazzola, bianconeri ancora in prestito all’Atalanta. La partita di domani ‘nasconde’ inoltre alcuni risvolti di calciomercato Juventus, che riguardano nello specifico proprio il destino del polivalente esterno italiano. Il club bianconero ha infatti vissuto un’estate intensa provando a strappare Spinazzola ai bergamaschi. Dopo mesi di tira e molla, alla fine si è definito il futuro del numero 37 di Gasperini. Il giocatore resterà all’Atalanta almeno fino al 2018, poi potrà andare alla Juventus. L’esterno avrebbe voluto vestire il bianconero già in questa stagione, ma la società torinese ha deciso di rispettare gli accordi con il club bergamasco. Spinazzola continuerà la sua stagione in nerazzurro e avrà l’occasione di mettersi in mostra per tornare in un futuro più o meno lontano in quel di Torino.

Calciomercato Juventus, torna di moda Spinazzola

Per Spinazzola la lotta era stata accesa fino all’ultimo giorno di mercato, con i bianconeri che avevano tentato di portarlo a Torino in anticipo di un anno rispetto ai termini contrattuali stabiliti con l’Atalanta. Lo stesso agente del calciatore a mercato concluso disse: “Voleva realizzare un sogno ma non ci è riuscito. Andrà alla Juve il prossimo anno”. Stando a quanto si legge questa mattina sulle pagine di ‘Tuttosport’, la Juve può tornare alla carica a gennaio con l’Atalanta per provare a portare a Torino il giocatore in anticipo sulla tabella di marcia. La ‘Dea’ pare comunque poco propensa a lasciar partire Spinazzola.