Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic © Getty Images

In occasione della sfida tra Juventus e Lazio la dirigenza bianconera avrà l’opportunità di osservare da vicino Milinkovic-Savic, fra i giocatori in cima alla lista dei desideri di Marotta e Paratici. Intervenuto ai microfoni di ‘Tuttosport’, Mateja Kezman, procuratore del centrocampista serbo, ha però frenato le voci di calciomercato Juventus circolate nelle ultime ore: “Sergej è molto felice alla Lazio e ha rinnovato da poco il contratto. È un talento speciale che aveva bisogno di un club come quello biancoceleste e di un allenatore come Simone Inzaghi, che sta facendo il meglio e il massimo per lui”. L’ex attaccante di Psv e Chelsea ha visto sin da subito delle grandi potenzialità nel classe 1995: “Mi bastò vedere Sergej dieci minuti in campo durante un allenamento delle giovanili della Vojvodina per capire le sue enormi potenzialità. È speciale: abbina forza, corsa e tecnica. È difficile fare paragoni.

Juventus, Kezman avverte i bianconeri

Kezman ha poi analizzato la sfida di sabato: “Questa stagione la Lazio ha già battuto la Juventus in Supercoppa, per cui mi aspetto una gara equilibrata: 50 e 50. I bianconeri non sono più quelli dello scorso anno, ma stanno facendo molto bene. Questa Lazio è una bella squadra: c’è la giusta atmosfera, una mentalità vincente e la panchina lunga”. Un commento, infine, sul momento di forma di Higuain: “Nella scorsa stagione è stato uno dei top d’Europa, mentre in quest’anno sta avendo qualche problema. Sono certo che presto tornerà a dimostrare di essere il migliore”: