Dybala
Dybala © Getty Images

Buffon, Chiellini e Barzagli non disputeranno il prossimo Mondiale in Russia. I tre calciatori della Juventus non ci saranno nella massima competizione destinata alle Nazionali e così il talento argentino, Paulo Dybala, ha postato un messaggio di incoraggiamento su Instagram ai suoi compagni bianconeri: “Ho tifato per voi ieri sera e ho sofferto con voi. Avrei voluto incontrarvi in Russia al mio primo Mondiale, magari in Finale. Siete dei grandissimi campioni e abbiamo tanto da vincere insieme! Un abbraccio amici!”. Un’eliminazione che pesa tanto soprattutto per Gigi Buffon: per lui sarebbe stato il sesto Mondiale con l’Italia collezionando così l’ennesimo record della sua magnifica carriera ricca di successi.

Juventus, Dybala pronto per il Mondiale

Nonostante qualche momento di apprensione durante il girone di qualificazione, l’Argentina è volata in finale trascinata da un super Messi nell’ultima sfida decisiva. Dybala, esploso definitivamente a Torino sotto l’attenta guida di Allegri, sembra ormai avere le carte in regola per disputare il suo primo Mondiale in carriera. Il talento e la voglia di mettersi in mostra non mancano: ora serve l’ulteriore balzo in avanti per la maturazione completa soprattutto sotto il profilo caratteriale.  Lo stesso amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, ha rilasciato ieri alcune dichiarazioni su Dybala: “In questo periodo c’è una pressione molto forte su di lui. Ci ha abituato a vedere prestazioni straordinarie e quando ne fa alcune ordinarie iniziano le critiche. E’ un ragazzo giovane, bisogna farlo maturare per permettergli di trasformarsi in campione”. La ‘Joya” è pronta per Russia 2018.