Centrocampista Juventus
Stefano Sturaro © Getty Images

Intervistato ai microfoni di ‘JTV’, Stefano Sturaro ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso del programma ‘Jtalk’. A seguire le parole pronunciate dal centrocampista all’interno del canale tematico della Juventus: “Abbiamo lavorato tanto al rientro dalla sosta, eravamo un po’ appesantiti, non era scontato ripartire con una vittoria. Siamo molto soddisfatti: abbiamo saputo soffrire insieme, come ci chiede il mister, lavorando da squadra”.

Juventus, Sturaro racconta i suoi quattro anni in bianconero ed il rapporto di fiducia reciproca con Allegri

L’ex Genoa esprime grande soddisfazione per gli anni trascorsi alla Juventus: “Da quando sono qua ho sempre militato in una grande Juve. In questi quattro anni magari sono cambiate le caratteristiche della squadra, ma siamo sempre forti e competitivi in tutte le competizioni, non ci possiamo lamentare“. Sturaro poi parla del fatto che Allegri lo schieri in posizioni nuove: “E’ la mia principale caratteristica, mettermi a disposizione del gruppo e del mister, che crede che io possa sperimentarmi in qualche ruolo in più. Non è facile farlo alla mia età ma sono contento di dare il massimo per ripagare la fiducia”. Una fiducia pressoché totale visto che, stando a quando dichiarato dall’agente di Sturaro, la mancata cessione del giocatore è dovuta alla ferrea opposizione di Allegri. Il centrocampista bianconera continuerà dunque a vestire la maglia della Juventus fino ad almeno la restante parte di stagione.