Massimiliano Allegri (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Spunta un nuovo nome sulla lista dei convocati di mister Allegri in vista di Juventus-Tottenham di questa sera. Simone Muratore, 20 anni ancora da compiere, giovane centrocampista della Primavera della Juventus, arriva tra le stelle d’Europa. Il giovane mediano di Villafalletto è cresciuto nel settore giovanile del Saluzzo e, dopo i primi calci proprio nel Villafalletto, prima di approdare nel vivaio bianconero nel 2011. Il talento bianconero è il capitano della Primavera della Juventus: oltre 60 presenze per il versatile ventenne, capace di ricoprire bene diversi ruoli oltre al centrocampista centrale. Muratore ha fatto registrare prestazioni notevoli anche nei casi in cui è stato impiegato al centro della difesa. Diversi club di serie B hanno provato a portare via temporaneamente Muratore dalla Juventus, ma la società bianconera ha opposto un fermo rifiuto preferendo far continuare al giovane il percorso di crescita tra le fila della Primavera dei campioni d’Italia.

Juventus-Tottenham, Muratore è pronto per l’esordio con la Juventus

Questa sera se le cose dovessero mettersi particolarmente bene contro il Tottenham chissà che non ci sia spazio anche per lui in campo contro gli inglesi. Per Muratore si tratterebbe dell’esordio in Champions League, ma anche del debutto con la maglia della prima squadra. Nel corso della sua giovane carriera, Muratore ha già subito due operazioni, una dopo la rottura del legamento crociato, nel 2015 durante una partita giovanile contro il Borussia Monchengladbach, e un’altra nel finale della scorsa stagione, dopo uno stiramento al legamento crociato.

Alessandra Curcio