Calciomercato Juventus Kovacic Real
Mateo Kovacic ©Getty Images

Mercato Juventus, perché bisogna prendere Mateo Kovacic

Si avvicina l’ora X. Tra pochissimo, precisamente alla 20:45, la Juventus farà visita al Real Madrid nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League: un confronto da brividi, che rischia di avere delle ripercussioni importanti anche sul mercato. La dirigenza di corso Galileo Ferraris, infatti, ha approfittato del pranzo istituzionale organizzato dalla UEFA per chiedere ai colleghi spagnoli informazioni sul conto di uno dei principali obiettivi in vista del calciomercato della prossima stagione: Mateo Kovacic. Il 23enne di Linz è legato alle ‘Merengues’ da un contratto fino al 30 giugno 2021, ma la voglia di tornare ad essere protagonista e la prospettiva di giocare con maggiore continuità potrebbero convincere l’ex Inter a tornare in Italia.

Calciomercato Juventus Kovacic Real
Mateo Kovacic ©Getty Images

Kovacic, un centrocampista di grande qualità

L’avventura di Kovacic in Serie A non rimarrà negli annali del calcio: il croato ha collezionato 80 gettoni e 5 reti con la maglia dell’Inter dal 2013 al 2015, ma ha lasciato dei buonissimi ricordi in Italia. Grazie alla sua immensa qualità e alla capacità di sapersi adattare a ruoli diversi. Ne sa qualcosa Zidane, che al Real Madrid lo ha impiegato come regista puro davanti alla difesa, come mezzala nel centrocampo a tre e anche in posizione più avanzata, sia nelle vesti di trequartista sia in quelle di esterno alto. Tutte posizioni che lo stesso croato potrebbe ricoprire anche alla Juventus: non a caso, Massimiliano Allegri ha già dato il suo assenso all’eventuale trasferimento del giocatore in bianconero.

Kovacic-Juve, che affare per rapporto qualità-prezzo

Ma non è finita qui. Kovacic percepisce attualmente un ingaggio da 2,5 milioni di euro a stagione e ha una valutazione di circa 35 milioni, cifre ampiamente alla portata della Juventus. Un super affare, insomma, per rapporto qualità-prezzo: basti pensare che l’ex centrocampista dell’Inter vanta già quasi 40 presenze con la casacca della Nazionale croata nonostante le 23 primavere. Tra pochissimo Kovacic e la Juventus si ritroveranno l’uno di fronte all’altra nella splendida cornice del ‘Santiago Bernabeu’, ma molto presto le strade del giocatore e dei bianconeri potrebbero incrociarsi. Questa volta, però, all’Allianz Stadium e non più da avversari.

Giacomo Auriemma

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK