Douglas Costa
Douglas Costa

L’ingresso in campo di Douglas Costa ha cambiato volto alla partita. Il brasiliano ha firmato tre assist vincenti durante Juve-Sampdoria diventando il miglior assist-man in Europa. 

Una scheggia, una costante spina nel fianco per gli avversari della Juventus. Douglas Costa è diventato, in poco tempo, un giocatore di assoluta affidabilità, capace di caricarsi la squadra sulle spalle grazie alle sue accelerazioni improvvise. L’ex Bayern ha collezionato tre assist vincenti contro la Sampdoria regalando la gioia dei gol a Mandzukic, Howedes e Khedira e sfiorando, infine, il poker.

Il brasiliano, inoltre, si trova momentaneamente al primo posto della speciale classifica vantando una media assist mostruosa in Europa: un passaggio vincente ogni 156 minuti. La migliore nei principali campionati europei. Ma non è un record in Serie A: durante Benevento-Lazio (1-5) anche Ciro Immobile realizzò tre assist nella stessa partita segnando anche una rete.

Juve-Sampdoria, Allegri elogia Douglas Costa

Allegri Juve
Allegri @ Getty Images

Massimiliano Allegri ha esaltato la prova del giocatore bianconero nel post-partita di Juve-Sampdoria: “Douglas Costa sarebbe dovuto entrare, prima o poi, ma il suo ingresso anticipato ci ha di certo aiutato. Dobbiamo ringraziare Pjanic che si è fatto male perché magari in quel momento non avrei cambiato. Douglas e Higuain erano due giocatori che volevo mettere per cambiare la gara. Ho scelto il brasiliano per allargare la Samp“.

Infine, lo stesso fantasista brasiliano ha aggiunto importanti dichiarazioni a Premium Sport: “È stata una delle mie migliori partite da quando sono alla Juventus. Spero di continuare in questo modo e regalare tanti assist ai miei compagni. Andiamo avanti per il nostro obiettivo, oggi abbiamo fatto un passo importante ma non è finita: ora dobbiamo pensare alla prossima partita”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK