CROTONE, ITALY – APRIL 18: Alex Sandro of Juvnetus celebrates after scoring his team’s opening goal during the serie A match between FC Crotone and Juventus at Stadio Comunale Ezio Scida on April 18, 2018 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Pagelle e tabellino di Crotone-Juve: Douglas Costa inventa, Alex  realizza

La Juventus pareggia per 1-1 contro il Crotone grazie al gol messo a segno da Alex Sandro nel primo tempo ed essere poi raggiunta da Simy nel secondo tempo. I bianconeri si vedono ridotto il vantaggio in classifica così a +4 dal Napoli di Maurizio Sarri che ha vinto in casa contro l’Udinese.

CROTONE

Cordaz 6 – Incolpevole sul gol di Alex Sandro, il portiere rossoblù nelle altre occasioni si è dimostrato attento sulle azione dei bianconeri.

Faraoni 5 – Il suo incubo si chiama Douglas Costa che lo salta in più occasioni. Prova un destro rasoterra sulla punizione a due in area ma senza successo.

Ceccherini 6.5 – Lucido sugli attacchi bianconeri, merito del pareggio è anche il suo.

Capuano 6 – Attento sulle incursioni bianconere, respinge con il corpo tiri che potevano dimostrarsi pericolosi

Martella 6.5 – Il terzino si è dimostrato uno dei giocatori più pericolosi del Crotone con i suoi cross dalla fascia sinistra ad aggirare la difesa bianconera.

Barberis 5.5 – Spesso impreciso questa sera. Sul finale tenta un destro  giro su calcio di punizione lontano dallo specchio della porta.

Mandragora 6+ – Recupera palloni a metà campo ma si fa anche sorprendere in alcune occasioni dalla rapidità di giocatori tecnici bianconeri come Dybala che lo costringono a falli tattici.

Rohden 5.5 – Tenta alcuni cross dalla fascia sinistra ma i suoi palloni non hanno fortuna a causa dell’attenzione della retroguardia di Allegri.

Diaby 6.5 – Prova spesso a scattare ed a sorprendere la difesa bianconera. Il reparto arretrato della Juventus però fa quasi sempre buona guardia.

Simy 7.5 – Nel primo tempo si è reso pericoloso con un sinistro rasoterra sul secondo palo. Martella poi tenta di servirlo con alcuni cross ma la retroguardia bianconera si è sempre dimostrata pronta.

Stoian 6 – Partita scialba fino al secondo tempo quando è riuscito dopo il pareggio a superare Benatia in ripartenza e costringerlo a un fallo tattico.

All. Zenga 6.5 – La differenza tattica è quella che è e si è vista. Nonostante questo il suo Crotone ci ha provato ad impensierire la Juve ed ha trovato il pareggio con un’invenzione di Simy.

JUVENTUS

Szczesny 5.5 – Chiamato poche volte in causa nel corso della partita, il portiere polacco non merita però la sufficienza per via della pericolosa punizione a due concessa al Crotone a causa del pallone preso con le mani su retropassaggio di Benatia. Subisce un gol pazzesco da Simy in cui è incolpevole.

Lichtsteiner 5.5 – Perde dei duelli con Martella. Tenta dei cross dalla fasci destra ma senza riuscire a fornire dei traversoni davvero pericolosi. Da segnalare solo un cross ad inizio primo tempo che ha raggiunto Higuain nell’area piccola.

Benatia 6.5 – Puntato in più occasioni da Diaby, il difensore centrale marocchino si dimostra però puntuale nel contenere le incursioni dell’attacco calabrese

Rugani 6 – Sul finale prova a fare l’attaccante creando sponde all’interno dell’area del Crotone. Da difensore però va in difficoltà contro Simy.

Alex Sandro 7 – Colpo di testa pesantissimo quello del brasiliano che porta in vantaggio la squadra bianconera.

Sturaro 5.5 – Si fa notare per un pallone verso Higuain ma respinto dalla difesa avversaria a fine primo tempo. All’inizio della seconda frazione di gioco fa partire un contropiede non sfruttato da Higuain.

Marchisio 6 – Il centrocampista inventa palloni interessanti per Higuain seppur non sempre precisi.

Matuidi 6 – Prova i suoi tiri potenti dalla grande distanza ma Cordaz dice no togliendo dall’incrocio dei pali. Serata non fortunata per il francese.

Douglas Costa 7 – Autore dell’assist per il gol di Alex Sandro con un cross di splendida fattura ma fornisce anche altri traversoni interessanti ed azioni personali concluse con tiri insidiosi.

Higuain 6 – Diversi tentativi da parte del centravanti argentino. Le sue conclusioni però sono spesso imprecise.

Dybala 5 – Partita sottotono per il trequartista bianconero che di certo in questa partita non ha vissuto una delle sue serate migliori

All. Allegri 5.5 – Juventus timida e distratta. Forse una delle peggiori partite in questo campionato, incredibilmente non passa contro un avversario di caratura di gran lunga inferiore.

Arbitro: Fabbri 6.5 – Gestione del match più che corretta in una partita che si è dimostrata tutt’altro che impegnativa.

TABELLINO

CROTONE-JUVENTUS 1-1

Crotone (4-3-3): Cordaz, Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella, Stoian (77′ Sampirisi), Barberis, Mandragora, Rohden (87′ Ajeti), Simy, Diaby (63′ Trotta). A disp.: Festa, Viscovo, Pavlovic, Sampirisi, Simic, Ajeti, Izco, Zanellato, Crociata, Nalini, Tumminello. All.: Zenga

Juventus (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Matuidi, Marchisio (64′ Bentancur), Sturaro (68′ Cuadrado); Douglas Costa, Higuain, Dybala (88′ Bernardeschi). A disp.: Buffon, Pinsoglio, Chiellini, Khedira, Cuadrado, Barzagli, Howedes, Asamoah, Bentancur, Bernardeschi All.: Allegri

Arbitro: Michael Fabbri (Sez. di Ravenna)

Marcatori: 16′ Alex Sandro (J), 65′ Simy (C)

Ammoniti: 36′ Mandragora (C), 73′ Benatia (J), 84′ Lichtsteiner (J)

Espulsi: –

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK