Crotone-Juve, rovesciata Simy
Simy @ Getty Images

Rovesciata Simy, l’agente: “Peccato che sia stato scoperto solo dopo un gol del genere”

A rubare la scena allo ‘Scida’ di Crotone non è stato Higuain e neppure Dybala, ma Simeon Tochukwu Nwankwo, meglio noto come Simy. L’attaccante rossoblu ha fermato la corsa della Juventus con una prodigiosa rovesciata che ha fatto impazzire il pubblico di casa. Sam Udegbunam, agente del calciatore, è intervenuto ai microfoni di ‘Calciomercato.it’ per commentare il gesto tecnico del suo assistito. Queste le sue dichiarazioni: “Il gol che ha fatto è stato bellissimo, è un peccato che sia stato scoperto solo dopo aver fatto questo tipo di gol. Io lo conosco da piccolo, li ha sempre fatti. Bisogna mantenere il profilo basso quando non si gioca, ma quando giochi e piano piano emergono le tue qualità la gente inizia a conoscerti bene. Speriamo vada avanti così, così non sarà solo io a dire che Simy è bravo!”.

Crotone-Juve, le parole dell’agente di Simy

Il procuratore ha poi proseguito: “Simy è tranquillo, come d’altronde lo è quando non gioca. Quando gioca lui dà tutto, quando non gioca invece non è il tipo di calciatore che porta il muso lungo. È un ragazzo che vuole mettersi in mostra davanti al mister e ha scelto la Juventus, la squadra migliore con cui mettersi in mostra. L’ho sentito dopo la partita, lui è molto contento e felice per la squadra, non è uno di quelli che dice ‘Io ho fatto, io ho fatto…’. No, lui dice: ‘La squadra ha fatto…”. Infine, Udegbunam ha parlato dei rapporti con la società rossoblu: “Ursino ha sempre parlato bene di Simy, anche quando le cose andavano male. Ha sempre predicato calma nei confronti del ragazzo. Il rapporto con Zenga? È normale che quando non si gioca ci sia un po’ di muso lungo, ma abbiamo messo alle spalle il passato e ora è tornato il sorriso. Nessun problema, adesso si avanti col mister”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK