Crotone-Juventus Statistiche Allegri Dybala Difesa
Allegri © Getty Images

Juventus-Napoli 0-1, con Koulibaly che decide la sfida dello ‘Stadium’. Tante le polemiche sul web, con i tifosi bianconeri infuriati per il tipo di gara della ‘Vecchia Signora’, troppo attendista.

Al termine della sfida Allegri ha parlato a ‘Premium Sport’, commentando l’ufficiale riapertura della corsa scudetto: “Una gara bruttissima, da parte nostra e loro. Abbiamo avuto delle difficoltà ma potevamo portare meglio a termine la gara. Invece l’abbiamo affrettata, rischiando. E’ uno scontro diretto e il Napoli ha fatto ciò che doveva fare. Noi abbiamo fatto un po’ di meno, tutto qui. La gara decisiva sarà la vera gara decisiva del nostro campionato. Bisogna accettare questa sconfitta ma siamo ancora in testa”.

Juve-Napoli, Allegri: “A Milano decisiva per lo scudetto”

Allegri, allenatore della Juventus, ha quindi proseguito dicendo: “E’ stata una gara senza grandi occasioni da gol. Meno male che è finita 0-1, vista la gara d’andata. Abbiamo la classifica a favore, così come la differenza reti a favore”.

TIRI IN PORTA – “Non so se è la peggior Juve della stagione. Ci sono momenti in cui non devi giocar bene per forza. Col Napoli si doveva tenere la gara fino alla fine. Siamo però sempre primi, con un punto di vantaggio”.

DYBALA – “L’ho sostituito solo perché avevo bisogno di fisicità e copertura. Direi che bisogna rasserenarsi, pensando alla gara di sabato e alle prossime. Nel calcio nulla è scontato e dovremo essere bravi a ripartire”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK