Mercato Juventus de Vrij Gimenez Romagnoli
Giuseppe Marotta @ Getty Images

Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium a pochi minuti dalla partita di campionato fra Roma e Juventus: “Scudetto vicino? Il più difficile si, il più sentito il primo con Conte, qui si è fatto fatica, la pratica va chiusa, non lo siamo aritmeticamente, siamo qui stasera. Allegri ed il futuro? Non abbiamo pensato al dopo Allegri, avevamo due appuntamenti importanti, ci siederemo al tavolo. Vedremo il futuro, non vediamo criticità”.

Marotta prima di Roma-Juventus: “I risultati parlano da soli”

Marotta ha poi aggiunto: “I risultati parlano da soli, ci sono risultati straordinari. Scegliere tra Dybala e Higuain? La Juve non è abituata a vendere e questo succede se uno va via. Ad oggi non c’e questo presupposto. La Juve non li mette sul mercato. Quando una rosa si è dimostrata vincente, ci sono poche possibilità di migliorarla. Tenere l’ossatura di squadra è positivo. Consolidare una sua squadra è qualcosa in più. Ci muoveremo in base alle disponibilità tecniche presenti sul mercato”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK