Lichtsteiner
Lichtsteiner © Getty

Futuro Lichtsteiner – Arrivano due no verso Borussia Dortmund e Cina da parte del terzino in scadenza di contratto con la Juventus

Sabato alle 15 inizierà la partita tra Juventus ed Hellas Verona. Questa gara non segnerà solamente l’ultima giornata di campionato e l’addio ai colori bianconeri da parte di Gianluigi Buffon ma anche quello di Stephan Lichtsteiner. Anche il terzino svizzero lascerà il club torinese dopo una lunga esperienza all’ombra della Mole. L’ex Lazio infatti non ha prolungato il proprio contratto con la società piemontese e dunque se ne andrà a parametro zero per intraprendere una nuova avventura all’estero. Se fino ad oggi però le voci di calciomercato Juventus lo avevano dato come prossimo alla firma con il Borussia Dortmund, adesso la situazione sembra essere cambiata repentinamente.

Calciomercato Juventus, doppia smentita a sorpresa da Lichtsteiner

Ad annunciarlo è stato lo stesso Lichtsteiner, intervistato ai microfoni di ‘Blick’: “Non andrò al Borussia Dortmund perché non è stato raggiunto un accordo e neppure in Cina. Non inseguo il denaro ma cerco un luogo che mi offra una buona qualità di vita per la mia famiglia. Mia moglie e i miei figli devono stare bene e non è il caso della Cina. Non ho bisogno di soldi”. Frasi davvero inattese che mettono in discussione quasi tutto quello che era trapelato fino a questo momento. L’unica pista nota che resterebbe in piedi sarebbe quella che porterebbe al Marsiglia, squadra però con cui ci sarebbe una questione da risolvere. Sempre che il club in cui approderà il calciatore elvetico non sia rimasto sotto traccia. In questo caso il futuro del classe ’84 sarebbe ancora tutto da scrivere.